5 dicembre 2016

Ladispoli e Cerveteri, uniti per la pace: domenica un pullman per la Assisi-Perugia

Cerveteri e Ladispoli unite per la pace. Domenica 9 ottobre, su iniziativa dell’associazione di escursionismo NonSoloTrek e con il patrocinio dei Comuni di Cerveteri e Ladispoli, sarà messo a disposizione un pullman per accompagnare tutti i cittadini delle due città che vorrebbero partecipare alla ormai tradizionale Marcia della Pace Perugia-Assisi. Un’esperienza molto intensa e divertente che coinvolge migliaia di persone e, quest’anno, vedrà la partecipazione di più di duecento Enti locali provenienti da ogni angolo d’Italia.

La partenza sarà da Cerveteri, Piazza Aldo Moro, alle ore 7 di domenica 9 ottobre, mentre da Ladispoli si partirà dal parcheggio di Via Settevene Palo intorno alle 7:20. Il ritorno è previsto in serata. La prenotazione è obbligatoria: si prega di contattare I’associazione NonSoloTrek quanto prima, al numero 335.54.81.800. Ai partecipanti è richiesta unicamente la quota necessaria a coprire le spese di viaggio.

La prima Marcia della Pace è stata percorsa in Italia nel 1961. Lo spirito e le motivazioni non sono cambiate, ma il concetto della Pace si è arricchito di tante sfumature: Pace è anche Diritti, Solidarietà, Lotta alla miseria, al terrorismo e alla violenza in ogni sua forma.

La Perugia-Assisi è molto di più di una Marcia. È un ricco intreccio di progetti, programmi, iniziative, marce, riunioni, dibattiti, conferenze e manifestazioni.

Secondo il Comitato Promotore partecipare alla Perugia-Assisi è un’occasione per:
· dare voce alla domanda di pace e giustizia di tanti popoli e persone;

  • promuovere la globalizzazione dei diritti umani, della solidarietà e della democrazia sollecitando un cambiamento delle priorità della politica e dell’uso delle risorse;
  • scoprire il senso e la voglia di “camminare insieme” come condizione umana di vita, per una crescita reciproca;
  • fare una bella esperienza comunitaria alla riscoperta del valore della pace e della fraternità;
  • dare libera espressione alle proprie idee di pace e di giustizia;
  • fare una grande esperienza di cittadinanza attiva, di partecipazione civile, di crescita personale da inserire nel percorso formativo di ogni studente;
  • riflettere sul contributo che ciascuno può dare nella vita quotidiana alla costruzione di un mondo più giusto e solidale.
About Ruggero Terlizzi 2869 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it