3 dicembre 2016

Villorba Corse convince alla 4 Ore di Spa in ELMS

Ancora una gara concreta per la scuderia veneta con il pisano Lacorte e il trevigiano Sernagiotto che sulla Ligier JS P3 Nissan hanno a lungo occupato posizioni di vertice della classe LMP3 nel quinto round della serie endurance europea. Nella GT3 Le Mans Cup rimonta della Ferrari 458 di Mezard-Hiesse

Treviso, 26 settembre 2016. Dopo i successi nelle categorie GT, lo scorso weekend la Scuderia Villorba Corse ha affrontato per la prima volta la pista di Spa con la Ligier JS P3 Nissan e i piloti titolari Roberto Lacorte e Giorgio Sernagiotto per il quinto round dell’European Le Mans Series. Un esordio in LMP3 sul leggendario circuito belga che si preannunciava molto impegnativo e che la squadra di Raimondo Amadio ha portato fino al traguardo finale con tenacia e costanza riuscendo a conquistare altri punti validi per il campionato dopo quelli conquistati a Le Castellet il mese scorso. L’equipaggio formato dal pilota pisano e dal compagno di squadra trevigiano alla fine hanno concluso la 4 Ore di Spa in nona posizione in una gara caratterizzata da diversi periodi di safety car e durante la quale la Ligier-Nissan gestita dal team veneto ha a lungo occupato anche il terzo posto e le posizioni da top-five della categoria LMP3.

Il team principal Amadio ha dichiarato al rientro dalla trasferta belga: “È stato un fine settimana in cui abbiamo saputo dimostrare concretezza e costanza. Dopo le prove il passo gara era interessante e abbiamo spesso occupato posizioni di rilievo nei primi cinque. Davvero una prova convincente di tutta la squadra, era importante trovare la regolarità necessaria e raccogliere il terzo risultato positivo consecutivo. E un ottimo lavoro è stato completato dal team anche nella difficile gara della GT3 Le Mans Cup, che ci ha visto protagonisti con la prima Ferrari 458 al traguardo”.

Infatti a Spa la scuderia trevigiana ha schierato anche una Ferrari 458 GT3 per l’equipaggio francese formato da Cedric Mezard e Steeve Hiesse, autori di una bella rimonta nel quinto round appunto della GT3 Le Mans Cup, serie di supporto della ELMS. Nella gara di due ore disputata sabato pomeriggio il duo transalpino ha concluso al sesto posto dopo aver recuperato diverse posizioni, superando anche tutte le altre 458 di maranello schierate per la gara.

About Emanuele Bompadre 8218 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.