6 dicembre 2016

“Signor Bianco Signor Nero” verrà presentato a Scampia il 30 settembre

Come insegnare ad un bambino l’importanza della diversità? Come aprirgli gli occhi sulle infinite sfumature del nostro mondo in tempi in cui razzismo e pregiudizio infettano anche gli adulti? “Signor Bianco Signor Nero” ha questo scopo e lo realizza con un linguaggio semplice e comprensibile per i bambini: rime e disegni. Scritto ed illustrato da Giovanna Pignataro e Tiziano Squillace, edito dalla Marotta & Cafiero editori, di Scampia, il libro mostra il contrasto più simbolico ed evidente al mondo e lo rende magico e necessario. Il colore bianco, rappresentato da Signor Bianco, ed il colore nero, rappresentato da Signor Nero, si sfidano con le rime e con i disegni sulle pagine per dimostrare chi dei due è più importante, ma finiranno presto per capire che l’uno non può fare a meno dell’altro per esistere.

Tramite il QR code all’interno del volume sarà possibile vedere il cartone animato di “Signor Bianco Signor Nero” per rafforzare ancor di più il messaggio ai giovanissimi lettori. Il corto è stato realizzato da “La Casa dei Conigli”, famosissima associazione di Nola gestita dagli autori del libro e che dal 2006 si occupa di pubblicazioni per l’infanzia e cartoni educativi: molti di questi progetti, come “Facciamo Luce” e “Minuti Montati” sono stati trasmessi nelle scuole e sulle reti RAI.

Il libro verrà presentato ufficialmente venerdì 30 settembre 2016, alle 18:00, presso il ristorante “Chikù”, ristorante italo-rom in viale della Resistenza , a Scampia. All’incontro saranno presenti entrambi gli autori e enterverrà Rosario Esposito La Rossa, editore della Marotta & Cafiero.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5959 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.