4 dicembre 2016

“L’orfano” il nuovo libro di Marco Pelliccioli

Ormai non ci possono essere più dubbi, viviamo in un’epoca sospesa tra lo svuotamento della parola e l’impossibilità di intravedere all’orizzonte un sistema di senso altro che la possa in qualche modo rinsanguare.

È in questa ferita aperta che si muove la poesia di Marco Pelliccioli in questa sua ultima raccolta, L’orfano edita poche settimane fa dall’editore lombardo LietoColle e inserita nella prestigiosa collana “Gialla” che l’editore condivide con pordenonelegge.

Il libro si muove nel grido di un mondo che non sa più riconoscersi, ne sonda i misteri, cerca richiami antichi che ormai parlano un’altra lingua che non è più del cuore; il deserto, alla fine, è ovunque:

Con tutti i miei dinari all’alba la partenza/ due anni o forse più di fame, di fatica,/ stipati dentro un camion./E via per il deserto: il carro a cento teste/ gronda braccia e corpi appesi ai portelloni/ il cranio frantumato, il sole, il gasolio, in gola, sulla faccia …/ sbocciano cadaveri ai piedi delle dune:/ a volte, altri viaggi, qualcuno è caduto …” (Deserto) 

LietoColle

http://www.lietocolle.com/shop/collana-gialla/pelliccioli-marco-lorfano/