7 dicembre 2016

Maxi Cubeda sul podio tricolore della Coppa Nissena

Risultato super per il portacolori catanese della Cubeda Corse nel penultimo round del CIVM a Caltanissetta, terzo assoluto e primo di classe 2000 sull’Osella-Honda. Grande prestazione anche di Portale fra le Bicilindriche

Caltanissetta, 25 settembre 2016. Non smette di stupire Domenico Cubeda nel Campionato Italiano Velocità Montagna. Il pilota catanese della Cubeda Corse mette il sigillo anche alla 62^ Coppa Nissena, penultimo round del Tricolore nel quale bissa il successo nella classe 2000 conquistato sette giorni prima anche alla Monte Erice e soprattutto sale sul podio assoluto grazie a uno scintillante terzo posto al volante dell’Osella Pa2000 Honda preparata da Paco74 ed LRM. Sul traguardo di Caltanissetta Cubeda è stato preceduto soltanto da sportscar con motorizzazioni 3000 e al termine di due perfette e combattute salite di gara il siciliano è salito raggiante sul podio confermandosi tra i driver al top nelle salite nazionali e mettendo le mani sulla Coppa di classe 2000 del gruppo delle biposto E2Sc, coronamento di una stagione tricolore vissuta sempre ai vertici: “Con squadra e team siamo contentissimi per questo risultato – commenta il pilota etneo -; festeggiare un podio assoluto in CIVM davanti al pubblico di casa, sempre così appassionato, è qualcosa di speciale. L’auto ha funzionato bene e noi siamo stati capaci di capitalizzare tutto il potenziale in condizioni difficili e contro avversari per nulla arrendevoli. Abbiamo raggiunto punte oltre ogni aspettativa in questa prima stagione completa nel Campionato Italiano ma ciò non deve essere considerato un traguardo, bensì una molla che ci deve già proiettare verso il futuro. Anche se certamente questo terzo posto e la vittoria di classe vogliamo goderceli almeno un po’ insieme a tutto lo staff”.

Per la scuderia diretta da Sebastiano Cubeda arrivano da Caltanissetta altri ottimi risultati, in particolare nelle posizioni di vertice del gruppo delle Bicilindriche, sempre agguerrito e molto numeroso. Grande protagonista della gara è stato infatti il giovane catanese Daniele Portale, che nella categoria ha concluso al secondo posto sulla Fiat 126 con la quale ancora una volta ha saputo mettersi in evidenza in una prova del Tricolore Montagna. Importante risultato arriva pure da Antonino Longo, che sulla Fiat 500 ha concluso ottavo.

About Emanuele Bompadre 8249 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.