10 dicembre 2016

Roma, manifestazione pro Bagnoli: messo a punto il piano di sicurezza

Si è tenuto, in Questura, il tavolo tecnico presieduto dal Questore D’angelo nel corso del quale sono stati illustrati e messi a punto i dispositivi di sicurezza contenuti nell’ordinanza di servizio e volti a garantire il pacifico svolgimento della manifestazione che vuole portare all’attenzione le problematiche di Bagnoli.
Previsti servizi di accoglienza delle forze dell’ordine ai caselli autostradali dove gli operatori provvederanno, come da modello ormai consolidato, al controllo delle persone, che successivamente a gruppi di 4 pullman raggiungeranno largo di Torre Argentina.
Lasciati gli occupanti, gli autobus potranno parcheggiare a piazza Bocca della Verità. Da largo di Torre Argentina i manifestanti saranno accompagnati dalle forze dell’ordine in piazza Montecitorio dove si svolgerà un sit-in.
Tutte le fasi delle operazioni, già illustrate ai promotori della manifestazione, saranno videoriprese da postazioni mobili e fisse della polizia scientifica.
Ribadita ai funzionari la linea del doppio binario: rigore in presenza di illegalità e rispetto dei diritti dei manifestanti ma anche dei cittadini di Roma.
Nello stesso tavolo tecnico sono state discusse anche le misure di sicurezza per i numerosi impegni di questo fine settimana e, in particolare, per la manifestazione con corteo che da piazza della Repubblica giungerà a piazza Madonna di Loreto indetta nell’ambito della “giornata mondiale del Sordo” e del corteo indetto a favore del popolo curdo da piazzale di Porta Pia a piazza Vittorio Emanuele II.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it