4 dicembre 2016

Roma, Via Cipro, la Polizia Locale interviene contro i venditori sui marciapiedi

L’intervento è avvenuto stamattina alle 4.00 circa in via Cipro, in prossimità della stazione Metro A. Una quindicina di agenti della Polizia Locale dei gruppi Prati e SPE, diretti rispettivamente dal dott. Roberto Stefano e Di Maggio, sono entrati in azione quando era ancora buio, ossia quando i venditori abusivi dispongono le merci e occupano le aree dei marciapiedi.

L’operazione ha permesso di fermare 25 persone, che sono state tutte identificate: tutta la merce esposta è stata sequestrata, prevalentemente paccottiglia ricavata dai cassonetti dell’immondizia, quindi pericolosa per la salute degli avventori. Il tutto è stato convogliato in discarica con mezzi dell’AMA, circa mezza tonnellata di materiali.

Uno dei venditori, di nazionalità bengalese, è stato sorpreso in possesso di monili, dei quali si sta indagando sulla provenienza e sulla natura. Un’altro venditore, anch’esso di nazionalità bengalese, è stato trovato in possesso di denaro contante per un ammontare di 1.400 Euro. Sono stati ambedue interrogati e sono in corso indagini da parte degli inquirenti.

Cinque persone sono state portate al centro di foto-segnalamento per identificazione, in quanto sprovviste di documenti. Ai controlli, uno di loro è risultato ricercato per reati legati allo spaccio di stupefacenti: a suo carico un mandato di cattura emesso il 25 settembre 2015 dal Tribunale di Ancona. L’uomo si trova attualmente piantonato negli uffici.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.