Razzi risponde Parisi: “Comportamento inqualificabile, dovrebbe andare in Corea del Nord per imparare la comunicazione”

La risposta di Antonio Razzi, senatore di Forza Italia, a Stefano Parisi non si è fatta attendere. E’ arrivata stamattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del format ECG, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Antonio Razzi ha risposto per le rime a Parisi: “Cosa è successo con Parisi? Non lo so, c’è stato qualcosa che almeno nello stile di Forza Italia non si è mai visto. Si vede che Parisi non ha appreso lo stile di Forza Italia. Dovrebbe andare in Corea del Nord per imparare lo stile di comunicazione con le persone comuni, perché lì parlerebbe con le persone comuni e non i manager. Noi siamo lavoratori, Parisi deve saper parlare ai lavoratori che poi, eventualmente, lo voteranno. Se uno già si crede superiore a tutti già dall’inizio, parte male, così non va bene. Bisogna stare con i piedi per terra. Forse mi teme, ma io non voglio rubare il posto a nessuno, non voglio fare leader di nessuno, non sono nemmeno leader di me stesso, visto che a casa mia comanda mia moglie. Uno che è stato un manager, non può perdersi così in un bicchier d’acqua. Non è da grande leader”.

Razzi ribadisce di aver ricevuto un invito da Parisi per partecipare alla sua convention: “Io l’invito l’ho ricevuto, è pubblico. Se non ricevo un invito, voglio farlo sapere a tutti, non vado nemmeno a casa di mia sorella. Io se non mi invita mia sorella manco ci vado. Sono fatto così, ho una testa un po’ particolare. Io ho una grande educazione, posso anche insegnarla a qualcuno che magari non ce l’ha. Non so se Parisi non abbia educazione, ma io su questo sono pronto a fare scuola a tutti. Il comportamento di Parisi, che io nemmeno conosco, è inqualificabile. Io personalmente non ho nulla contro nessuno, sono sempre sorridente con tutti, non ho niente da perdere e niente da guadagnare”.

AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast?prog=1517&dl=10100

Fonte: Radio Cusano Campus

loading...
loading...