8 dicembre 2016

Cisterna di Latina, ieri “Un’amatriciana per Amatrice”

Anche Cisterna dà il suo contributo nella gara di solidarietà per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal sisma dello scorso 24 agosto.
Circa 300 persone ieri sera si sono riunite in Piazza XIX Marzo per partecipare all’iniziativa “Un’amatriciana per Amatrice”, evento organizzato dalla Pro Loco di Cisterna su impulso dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia).
Oltre al piatto di amatriciana preparato da volontari e soci della Pro Loco, la serata di beneficenza ha offerto musica e spettacolo con l’alternarsi sul palco della piazza centrale di Cisterna di ben 23 musicisti non solo locali.
Una serata in allegria cominciata nel tardo pomeriggio con l’animazione ed i giochi per bambini e finita a mezzanotte con l’ultimo ballo di gruppo.
Raccolti in totale 1.816 euro che verranno interamente devoluti alle popolazioni terremotate.  Sarà la stessa Pro Loco a consegnare l’incasso direttamente alla consociata di Amatrice nei prossimi giorni.
Ringrazio tutti i volontari che si sono spesi per realizzare questa iniziativa così apprezzabile, – ha commentato il presidente della Pro Loco di Cisterna, Andrea La Ricci – i musicisti che hanno realizzato uno show straordinario e coinvolgente e, naturalmente,  grazie ai numerosi cittadini che hanno partecipato alla serata dando così un contributo piccolo ma importante in favore delle persone rimaste senza niente dopo il disastroso evento sismico del 24 agosto”.

About Giovanni Soldato 2964 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.