3 dicembre 2016

Calcio, Eccellenza, Serpentara, Spaziani: “Col Colleferro avremmo meritato di vincere”

Un altro pareggio per il Serpentara BellegraOlevano che, dopo l’1-1 col Racing, non è andato oltre il 2-2 interno contro il Colleferro. «Una gara rocambolesca – commenta il centrocampista centrale classe 1997 Alessandro Spaziani, al terzo anno con la maglia dei leoni – in cui il Colleferro ha sfruttato al massimo due situazioni da palla inattiva, mentre noi non siamo riusciti a concretizzare la supremazia territoriale dimostrata. Avremmo meritato di vincere, ma ci siamo ritrovati a rincorrere due volte e alla fine ci siamo dovuti accontentare del pareggio». Il gol del momentaneo 1-1 lo ha realizzato Cestrone, quello del definitivo 2-2 è arrivato proprio grazie a Spaziani che racconta l’estate difficile del Serpentara. «Abbiamo subito alcune ingiustizie molto grandi, ma adesso c’è voglia di fare belle cose in questa stagione. Cosa vuol dire in termini pratici? Vogliamo fare un campionato di vertice, il club ha allestito un organico che già attualmente regala tutte le garanzie del caso e magari verrà ulteriormente puntellato. Non va dimenticato che da meno di un mese lavoriamo con mister Enrico Baiocco che è un grande allenatore e ha già dato una chiara impronta di gioco alla squadra. Dobbiamo conoscere al meglio i suoi sistemi e lo stesso percorso di amalgama lo deve fare la squadra, ma la strada intrapresa è quella giusta». Domenica prossima il Serpentara avrà un altro duro esame sul campo del Formia. «So poco di loro – rimarca Spaziani – se non che non hanno cominciato benissimo il campionato. Ma guardare la classifica dopo tre giornate sarebbe un grosso errore, sappiamo che domenica sarà un’altra gara molto complicata». Il Serpentara BellegraOlevano, però, potrà contare ancora su di lui. «Sento la fiducia dell’ambiente e questo indubbiamente mi permette di scendere in campo nelle migliori condizioni – rimarca Spaziani – Ma so bene che serve sempre lavorare quotidianamente per mantenere alto il livello delle prestazioni».