5 dicembre 2016

Torna a Guarcino la festa dell’amaretto

Il ricavato della 6^ edizione sarà devoluto in favore delle popolazioni di Amatrice e dintorni

In primo luogo l’organizzazione della manifestazione sarà curata interamente dal Consorzio per lo Sviluppo Turistico di Guarcino e Campocatino che a seguito dell’impossibilità da parte dei precedenti organizzatori, di dare seguito all’iniziativa, ha riunito i propri soci ed ha deciso di raccoglie il testimone ed occuparsi in prima linea dell’organizzazione dell’evento, pensando subito a realizzare l’edizione 2016 con una raccolta fondi da destinare alle popolazioni di Amatrice e dintorni, colpite duramente dal recente sisma. Non a caso la 6^ Festa dell’Amaretto sarà organizzata ad un mese esatto dal fatidico 24 Agosto 2016.

La raccolta fondi per Amatrice e dintorni non sarà l’unica novità della 6^ edizione della Festa dell’Amaretto, infatti la manifestazione sarà inserita all’interno dell’Italian Wonder Ways con la visita di un nutrito gruppo di giornalisti e bloggers provenienti da tutto il mondo che faranno un’esperienza indimenticabile sul Cammino di Benedetto, visitando i luoghi incontaminati e i borghi di diversi paesi, molti dei quali nella Ciociaria (la partenza del Cammino è prevista a Norcia il 22 Settembre con arrivo a Roma il 27 Settembre), per diventare gli ambassadors del nuovo prodotto turistico italiano. Nello specifico la loro sosta a Guarcino vedrà il seguente programma: arrivo presso l’area stand della Festa dell’Amaretto, degustazione del Prosciutto di Guarcino,  degustazione dell’Amaretto di Guarcino con dimostrazione delle metodologie di realizzazione dello stesso, visita guidata nel centro storico e sosta nella Cripta di San Benedetto.

Soddisfazione nelle parole del Presidente del Consorzio per lo Sviluppo Turistico di Guarcino e Campocatino – Andrea Ruggeri: “In accordo con l’Amministrazione Comunale abbiamo deciso di prendere in mano l’organizzazione della Festa dell’Amaretto che rischiava di non avere un’edizione 2016. Nella nostra compagine sociale vi sono alcuni dei produttori dell’Amaretto di Guarcino che rappresenta motivo di orgoglio per l’intera Ciociaria, in quanto è richiesto non solo in Italia ma anche all’Estero, e proprio con loro abbiamo pensato di realizzare un’edizione 2016 un po’ speciale.” Il Presidente Ruggeri ha inoltre aggiunto: “L’intero ricavato della manifestazione sarà devoluto alle popolazioni di Amatrice e dintorni, con modalità che renderemo ufficiali nei prossimi giorni, in quanto stiamo valutando l’opportunità di destinarli ad un progetto specifico.”

La macchina organizzativa della manifestazione sta vedendo attivi tutti i soci del Consorzio (tra cui anche l’Amministrazione Comunale) che con grande spirito di solidarietà si stanno prodigando per far sì che la partecipazione all’evento sia massiccia e che la qualità organizzazione sia elevata.

Gli stand enogastronomici saranno aperti sin dalle ore 11.30, sino alle 23.30, accompagnati da musica, animazione e giochi per i più piccini. Alle 21 è previsto anche un concerto di artisti con musiche e balli popolari.