5 dicembre 2016

Roma, arrestati sei trafficanti tra Centocelle e Monti Tiburtini: sequestrati 5,5 chili di droga

Al termine di una mirata operazione antidroga, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato, in due diverse attività, sei persone (un 50enne dell’Ecuador, un 47enne e un 21enne di Roma, un 25enne del Marocco, un 18enne di Alatri e un 21enne di Crotone) per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, rinvenendo 5,5 kg di droga, tra hashish e marijuana e denaro contante, provento delle attività illecite.

Investigando negli ambienti frequentati da spacciatori ed assuntori di droga, i Carabinieri hanno individuato i cinque, tutti già con precedenti per reati in materia di stupefacenti ed hanno fatto partire i blitz.

I primi tre sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro che li hanno individuati, in via della Palme, quartiere Centocelle, mentre si aggiravano con fare sospetto all’esterno di un’abitazione. Prontamente fermati per un controllo, i militari hanno scoperto che l’abitazione era la casa di due dei fermati, all’interno della quale sono stati rinvenuti 3,5 kg di marijuana, divisa in varie buste di plastica, all’interno di un trolley.

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina, invece, sono intervenuti nei pressi della stazione metro Monti Tiburtini, dove hanno fermato gli altri tre a bordo di un’autovettura, dopo avere appena ceduto dosi di droga ad un tossicodipendente.

I controlli eseguiti dai militari sul veicolo hanno permesso di recuperare e sequestrare 2 kg di hashish, divisi in panetti e il denaro contante.

I pusher sono stati arrestati e portati in caserma, in attesa del rito direttissimo.

About Emanuele Bompadre 8226 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.