3 dicembre 2016

Maurizio De Giovanni per “The world bridge – New York Napoli 2016”

È lo scrittore Maurizio De Giovanni a lanciare la campagna di crowdfunding, a sostegno del progetto “The world bridge – New York Napoli 2016” ideato e diretto dal cantautore Mimì De Maio, ospitata dalla piattaformaMeridonare della Fondazione Banco di Napoli (https://www.meridonare.it/progetto/the-world-bridge-new-york-italy). Il progetto mira a costruire un “ponte” fra la cultura napoletana e quella newyorkese, raccontare attraverso le espressioni artistiche il valore del dialogo come fondamento per la convivenza tra i popoli, favorire la nascita di nuove opportunità di partnership.

Ad ogni donazione sarà associata una “ricompensa”: si potrà avere, per esempio, Maurizio De Giovanni nel proprio salotto per un reading di parole e musica, accompagnato da Mimì De Maio alla chitarra (un estratto tra coloro che doneranno più di 100 € entro il 30 settembre).

Il progetto si concretizzerà in un festival organizzato tra New York e Napoli di musica, cinema, fotografia, letteratura e made in Italy, promosso dall’ente no profit “Spazio Cultura Italia” in collaborazione con New York Italians Foundation e col supporto della Fordham University a Lincon Center.

La prima edizione si terrà nel mese di novembre a New York in un percorso itinerante che coinvolgerà decine di artisti e diversi locali, gallerie d’arte, università e luoghi istituzionali da Manhattan a Brooklyn. Il tema sarà “Il cammino dei popoli” per riflettere sul valore della contaminazione fra le culture e osservare il fenomeno migratorio come opportunità per i Paesi.

La manifestazione si articolerà in mostre fotografiche, proiezione di film e documentari, esibizioni musicali, lectio magistralis con autori, passeggiate nei luoghi cult di New York. Non una mera vetrina ma qualcosa di più, la costruzione di una comunità artistica, sociale e professionale pronta a raccogliere la sfida del confronto attraverso il dialogo e la contaminazione.

“The world bridge” segna la partnership tra le organizzazioni Spazio Cultura Italia e New York Italians Foundationpresiedute rispettivamente da Mimì De Maio e Pasquale Maio, che favoriranno il dialogo costante tra le comunità artistiche italiane e americane.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5925 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.