10 dicembre 2016

Viterbo, insieme per la solidarietà, passeggiando nel centro storico

 

Insieme per la solidarietà. Un pomeriggio e tante iniziative per aiutare Abio. Comune, associazioni di categoria e imprese hanno risposto presente pensando all’Associazione Bambino in Ospedale. Piazza delle Erbe, piazza della Morte, piazza del Gesù, piazza San Carluccio, via Roma, via San Lorenzo e piazza del Plebiscito daranno vita a una serie di appuntamenti. A illustrare il programma nel dettaglio è stata lunedì scorso in conferenza stampa l’assessore alle politiche sociali Alessandra Troncarelli. Con lei anche l’assessore allo sviluppo economico Sonia Perà. Presenti all’incontro a Palazzo dei Priori anche il sindaco Leonardo Michelini e il presidente provinciale Abio Massimo Palumbo. “In piazza delle Erbe si comincerà alle 17,30 con due presentazioni di libri: – ha spiegato l’assessore Troncarelli – Dante e la Tuscia. Personaggi, luoghi, simboli e un’ipotesi suggestiva, di Giuseppe Rescifina, e a seguire Dilemma Caravaggio, di Fabrizio Antonelli e Lucia Della Giovampaola. Alle 18,30 nella stessa piazza è previsto l’incontro Fondo futuro: fondo regionale per il microcredito e la microfinanza con il presidente nazionale di Confimprese Italia Guido D’Amico. In piazza della Morte alle 17,30 sarà protagonista la Confesercenti con la nuova guida enogastronomica della Tuscia, in “Un viaggio attraverso le immagini nelle tradizioni e tipicità locali”. A piazza del Gesù il pomeriggio inizierà invece alle 17 con l’incontro di Confagricoltura, “Coltiviamo Agricoltura Sociale”, seguirà alle 18,30 la Confartigianato con la sfilata dell’Istituto di moda Fotu di Jean Fotu. A piazza San Carluccio, a partire dalle 16,30, saranno allestiti stand enogastronomici a cura di Cna, Coldiretti, Confesercenti e Cooperativa Sociale Alice. Street food in via Roma e in via San Lorenzo. Piazza del Plebiscito diventerà la “città dei bambini: – aggiunge l’assessore Troncarelli – dalle 16,30 fino a tarda serata, tante iniziative per grandi e bambini. Visite pediatriche gratuite, iniziativa già proposta con grande successo in occasione del Carnevale. E poi ancora laboratori didattici artigianali, animazione a cura dell’associazione Goji Vip Viterbo, a partire dalle ore 17 il corso di disostruzione pediatrica a cura della Croce Rossa Italiana di Viterbo. In programma per le 18 lo spettacolo musicale proposto dalla Banda Musichiamo Città di Viterbo dell’unità pastorale Ellera Paradiso. Infine, alle 22, sempre a piazza del Plebiscito, lo spettacolo musicale dei gruppi folcloristici Compagnia degli Zanni di Pescorocchiano di Rieti e Gruppo popolare U Rembombu di Nemi. Ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno appoggiato e supportato questa mia idea rendendola possibile”. “Le associazioni di categoria hanno risposto molto positivamente a questa iniziativa. – ha sottolineato l’assessore allo sviluppo economico Perà – Lo spirito e la finalità benefica dell’evento hanno fatto tutto il resto. Una manifestazione con un doppio obiettivo: vivacizzare il centro storico aiutando l’Associazione Bambino in Ospedale”. Dello stesso avviso il sindaco Michelini, che ha rimarcato l’aspetto solidale e quello sociale. “Insieme per la solidarietà è una bella iniziativa, sia per lo spirito, sia per come è stata concepita e organizzata. Fa piacere vedere come istituzioni, associazioni di categoria ed esercizi commerciali si uniscano per dare vita a iniziative di questo genere, soprattutto con obiettivi di solidarietà. Dobbiamo far crescere la qualità e la notorietà dell’offerta nel cuore della città. A ridosso della festività di Santa Rosa gli eventi che ogni anno si susseguono sono molti. Ora siamo nel “dopo Santa Rosa”. Facciamo in modo di proseguire anche nel mese di ottobre”.

L’Abio – ha spiegato il professor Palumbo, presidente provinciale – è un’associazione nazionale basata sul volontariato. Da circa 10 anni esiste Abio anche nella provincia di Viterbo ed opera prevalentemente presso l’ospedale di Belcolle. L’attività riguarda l’intrattenimento dei bambini attraverso iniziative ludico-ricreative con il fine di alleviare il trauma dell’ospedalizzazione. Tutto questo è possibile grazie ai volontari e alle donazioni che vengono destinate alla nostra associazione. I fondi servono per acquistare principalmente libri e giocattoli. Tre anni fa, grazie all’Abio nazionale e a Telethon, abbiamo realizzato i nuovi arredi all’interno del reparto di pediatria. Ringrazio l’assessore Troncarelli che mi ha contattato, il sindaco Michelini, l’assessore Perà, tutte le associazioni e tutti coloro che il prossimo sabato dedicheranno il loro tempo e il loro impegno per aiutare Abio”.

In occasione dell’iniziativa Insieme per la Solidarietà, la Cna di Viterbo e Civitavecchia allestirà uno stand per la vendita di prodotti di artigianato artistico donati da alcune imprese di Viterbo e provincia, il cui ricavato verrà devoluto ad Abio: Antica Legatoria Viali di Lucia Maria Arena (Viterbo), Artistica Laboratorio d’Arte (Viterbo), Bell’Ornato Studio d’Arte di Maria Grazia Gradassai (Civita Castellana), Ceramica Artistica Anna Cirioni (Civita Castellana), Ceramica è Fantasia di Paola Ramondini (Capranica), Mastro Cencio di Vincenzo Dobboloni (Civita Castellana).

Numerosi gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa: Ristorante Tre Re, Ristorante Il Vecchio Orologio, Bar Chiodo, Yogurteria Yes, Ristorante La Scaletta, Pasticceria Catanese, Ristorante Taverna dei Priori, Bar Centrale, Ristorante Enotria (Angoletto della Luce), Hosteria Olio d’Oliva, Ristorante Il Labirinto, Baretto dell’Amore, Ristorante Il Gargolo, La Bottega della Birra, Ristorante Cotton, Pizzeria Eat, Bar Tredici Gradi. Sponsor della manifestazione la BCC di Roma.

Coinvolte le associazioni di categoria Cia, Cna, Coldiretti, Confartigianato, Confagricoltura, Confcooperative, Confesercenti, Confimprese, Legacoop Lazio, Unindustria.

 

 

About Sara Mairaghi 1227 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it