8 dicembre 2016

Raikkonen: “La pista può fare la differenza”

La gara qui a Singapore è abbastanza impegnativa, è una pista difficile, molto lunga e il clima è caldo e umido. Per essere veloce devi avere una macchina che vada bene, come su qualsiasi pista naturalmente, ma su un circuito cittadino questo conta ancora di più. Non è un tracciato facile, ma la gara è sempre abbastanza interessante ed è possibile effettuare dei sorpassi. E’ difficile sapere cosa ci aspetta, ma il nostro approccio è lo stesso di qualsiasi altro weekend di gara; l’anno scorso abbiamo fatto bene, ma questo non significa che automaticamente andrà allo stesso modo anche quest’anno. Da domani saremo in pista e avremo qualche idea di dove siamo. Finora penso che abbiamo quasi sempre tirato fuori il meglio dalla vettura: su alcuni circuiti ed in determinate condizioni facciamo più fatica, e questo può fare una grande differenza. Nel complesso penso che abbiamo bisogno di migliorare in tutte le aree per essere più veloci. Il nostro obiettivo è quello di essere lì e vincere, purtroppo quest’anno non è andata così. Sicuramente siamo migliorati rispetto allo scorso anno, ma ovviamente gli altri sono migliorati di più. Sono sicuro che stiamo facendo le cose giuste, abbiamo gente molto in gamba, ma ci manca un po’ di velocità.

Fonte: ferrari.com

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.