4 dicembre 2016

Calcio, Allievi provinciali B, Ssd Colonna, Giovannoni: “Ritiro e pre-campionato sicuramente promettenti”

«Sta nascendo un buon gruppo, ma non vogliamo mettere alcuna pressione ai ragazzi». Sandro Giovannoni, allenatore degli Allievi provinciali fascia B del Colonna (e preparatore dei portieri dell’intero settore agonistico), sembra soddisfatto dei primi giorni di lavoro. L’esordio in campionato è ancora lontano, ma la squadra si sta impegnando molto e la dimostrazione lampante è stata la prima settimana di preparazione, svolta in terra d’Abruzzo ed esattamente a Goriano Sicoli (un paesino in provincia di L’Aquila). «Un’iniziativa che ho fortemente voluto – spiega Giovannoni – perché ritengo che, oltre al poter curare meglio la parte fisica e tecnico-tattica, si possano gettare le basi per formare da subito lo spirito di gruppo. Alla fine di quella settimana abbiamo fatto una prima sgambata amichevole contro la Juniores provinciale del Pratola cedendo 3-1 al termine di una buona partita e poi sabato scorso abbiamo sostenuto il secondo test vincendo in casa sul Breda per 2-1 grazie alle reti di Fiordaliso e Moretti».
Il gruppo è stato rinforzato in estate. «Abbiamo già inserito un paio di buoni elementi e qualcun altro dovrebbe arrivare nelle prossime ore. La squadra ha qualche carenza dal punto di vista tecnico, ma credo che i ragazzi possano fare una buona stagione». Il doppio ruolo di Giovannoni presenta ovviamente profonde differenze. «Quando faccio il preparatore dei portieri porto avanti un lavoro di tipo individuale, totalmente diverso dalla gestione di un gruppo che è l’aspetto principale dell’allenatore di un’intera squadra».
Intanto la Ssd Colonna ha definito anche il resto dei quadri tecnici del settore agonistico: la Seconda categoria è sempre in mano a Luca Esuperanzi, mentre la Juniores provinciale è stata affidata alla new-entry Enrico Sernicoli. Nuovo anche il tecnico degli Allievi provinciali fascia A che sarà Roberto Domizi, mentre il gruppo misto 2002-2003 che giocherà i Giovanissimi provinciali sarà gestito dalla coppia composta da Aldo De Angelis e Daniel Fedeli. Quest’ultimo, infine, sarà il responsabile della Scuola calcio con il supporto di Stefano Cugini.