8 dicembre 2016

Teatro Augusteo, la compagnia S.N.a P. debutta con “Lacage aux folles” sabato 24 settembre alle ore 18:00

Al Teatro Augusteo di Napoli, sabato 24 settembre alle ore 18:00, e poi alle ore 21:00, con replica domenica 25 alle ore 18:00, debutteranno tra i professionisti gli artisti della compagnia S.N.a P., in scena con un libero adattamento della commedia in due atti di Jean Poiret: “La cage aux folles”, opera da cui fu tratto anche il famosissimo film “Il vizietto”.

La compagnia di teatro amatoriale “S.N.a P. – Senza Nulla a Pretendere” è la vincitrice della VI Edizione della Rassegna di Teatro Amatoriale del Teatro Augusteo. La loro rappresentazione è stata scelta per essere messa in scena nella stagione teatrale ufficiale, in omaggio agli abbonati del 2015-2016, e in vendita al pubblico.

La compagnia è composta da un gruppo di 10 amici che da anni, con passione, interpretano lavori teatrali di vario genere: Maurizio De Cristofaro, Enzo Russo e Luca Origine, ormai 50enni, rappresentano il fulcro storico della compagnia, che negli ultimi anni, grazie all’ingresso di giovani attori, ha visto abbassare l’età media godendo di una ventata di fresco entusiasmo.
Sinossi

Giorgio e Salvino sono due omosessuali che vivono insieme da vent‘anni e gestiscono un locale notturno molto trasgressivo: “la cage aux folles”. Insieme hanno anche cresciuto Alberto, figlio di Giorgio, nato dall’unico rapporto eterosessuale consumato da quest’ultimo con una entreneuse. La vita dei due viene messa a dura prova quando Alberto annuncia di essersi fidanzato con la figlia di un senatore ultra-conservatore, e che in occasione della visita dei futuri suoceri desidererebbe che Salvino non fosse presente, che Giorgio evitasse atteggiamenti effeminati e che tutto l’arredamento della casa diventasse sobrio, per non dar loro cattiva impressione. Salvino, venuto a sapere delle richieste, preso da una crisi isterica pretende invece di essere presente all’incontro, impegnandosi tuttavia a mostrare atteggiamenti ‘mascolini’.

Giorgio e Salvino litigano poco prima che entrino in casa i suoceri di Alberto. Salvino dunque scappa via, tornando più tardi vestito da donna e fingendosi la madre di Alberto, moglie di Giorgio. Ma poco dopo arriva anche la madre naturale di Alberto, da lui invitata, ha così inizio una serie di equivoci comici che movimenteranno la scena fino alla conclusione a sorpresa.
Interpreti, personaggi della commedia e cast tecnico

Giuseppe D’Ambrosio è Monsieur Tabaro; Maurizio De Cristofaro nel ruolo di Giorgio; Giampiero Ianneo interpreta Salvino; Oreste Monteforte è Alfonse; Enzo Massaro nel ruolo di Giacomo; Luca Origine interpreta Franco; Domenico Mancini è il reporter; Mimmo Orefice nei panni di Alberto; Enzo Russo in quelli di Monsieur Diolosa; Agnese Crispino è Madame Diolosa; Alessandra Picardi nel ruolo di Madmoiselle Mariella; e Rosalisa Di Micco è Simona.

La regia è di Enzo Russo, la regia tecnica di Serena Russo; la scenografia è stata realizzata dalla compagnia S.N.A.P.; le coreografie sono del Maestro Mattia Caputo; i costumi sono stati realizzati da Angela Tartaro e Carolina Raucci; mentre la grafica è a cura di Salvatore Chiariello.
Prezzo poltrona € 15,00
Prezzo poltroncina € 10,00

Informazioni sono disponibili al sito www.teatroaugusteo.it o telefonando al botteghino: 081414243 – 405660, dal lunedì al sabato tra le ore 10:30 e le ore 19:30. La domenica dalle ore 10:30 alle ore 13:30.