10 dicembre 2016

Sordità infantile: l’AORN Santobono- Pausilipon tra le eccellenze in Italia nella diagnosi e trattamento dell’ipoacusia infantile.

A Trieste, dove si è appena concluso il convegno “Per sentire”( 5 Settembre u.s.) , sono state presentate le linee guida per la diagnosi e il trattamento della sordità infantile. Per scriverle e permettere ai bambini sordi di sentire e di vivere una vita normale, cinque centri, individuati dal ministero della Salute e coordinati dalla regione Friuli Venezia Giulia, (Trieste, Pisa, Perugia, Roma e Napoli) hanno unito le forze, in alleanza, per aprire nuove prospettive di presa in carico dei piccoli pazienti. La Presidentessa della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, ringraziando tutti i professionisti impegnati per restituire ai bambini una vita normale, ha dichiarato che: «L’obiettivo conseguito dal progetto, rappresenta un punto di forza della nostra sanità pubblica”.

Tra le eccellenze italiane, era presente il Centro di riferimento regionale per gli impianti cocleari  in età pediatrica e diagnostica di audiologia dell’AORN Santobono – Pausilipon di Napoli, diretta dal Dott. Antonio della Volpe. Grande soddisfazione è stata manifestata dagli esperti che insieme al direttore hanno lavorato fattivamente alla realizzazione delle linee guida. L’entusiasmo della D.ssa Antonietta De Lucia ORL,  ha permesso di canalizzare le energie del gruppo di lavoro multidisciplinare, coinvolgendo a sua volta le Logopediste D.ssa Ippolito Valentina, D.ssa Buonissimo Irene, il Tecnico audiometrista Dottor. Pastore Vincenzo e la Psicologa D.ssa Garofalo Sabina.

Dall’attività di ricerca e di didattica svolta nei 3 anni del progetto, è nata una pubblicazione che sarà un punto di riferimento per lo studio dell’audiologia pediatrica in Italia.