6 dicembre 2016

Magliana, ubriaco insegue e picchia l’autista di un autobus, denunciato

 

La segnalazione è giunta al numero di soccorso pubblico nella tarda serata, quando l’autista di un autobus ha riferito di essere stato inseguito e poi picchiato da un uomo con il quale aveva avuto una discussione per motivi di viabilità e che si era poi allontanato a bordo di una potente fuoriserie.

La nota è stata inoltrata alle volanti della zona che hanno iniziato a pattugliare le principali arterie del quartiere San Paolo fino ad intercettare, su via della Magliana, l’auto che sfrecciava ad altissima velocità attraversando vari incroci nonostante il semaforo rosso.

Grazie all’azione congiunta di più pattuglie del Reparto Volanti, dopo un inseguimento per le vie della zona, il mezzo è stato bloccato.

Appena sceso dalla vettura, l’uomo è subito apparso in stato di ebrezza, con evidenti difficoltà ad esprimersi ed a mantenere l’equilibrio.

Poi, alla richiesta dei documenti, ha iniziato ad inveire contro i poliziotti, rifiutandosi di sottoporsi alla prova dell’etilometro.

Dagli accertamenti effettuati, è risultato inoltre che la costosa autovettura era gravata da un provvedimento di fermo amministrativo per un debito di oltre 20.000 euro e che pertanto non avrebbe potuto circolare.

Al termine l’uomo, un italiano di 30 anni, è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per rispondere di interruzione di pubblico servizio, lesioni aggravate e rifiuto di sottoporsi all’accertamento sullo stato di ebrezza.

 

About Emanuele Bompadre 8242 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.