11 dicembre 2016

Cerveteri, si torna a scuola

Lunedì 12 settembre è ripartita la scuola. Le prime campanelle a suonare sono state quelle di Marina di Cerveteri e subito dopo quelle della Don Milani, aperta da martedì. Giovedì 15 settembre torneranno tra i banchi le scolare e gli scolari del Giovanni Cena, mentre quelli della Salvo D’Acquisto attenderanno il 19. Per effetto dell’autonomia scolastica, infatti, ogni istituto decide autonomamente il giorno di avvio dell’attività didattica.

Da lunedì 19 settembre partono anche tutti i servizi offerti dal Comune, come la refezione scolastica, il trasporto scolastico e l’assistenza educativa.

Il servizio di trasporto scolastico vede applicata la nuova normativa nazionale, che prevede i bacini scolastici di appartenenza: ciò ha comportato l’intervento attivo dell’Amministrazione comunale che ha voluto agevolare, valutando caso per caso, le famiglie che per motivi geografici o perché sono già oltre il primo anno del ciclo scolastico, hanno indicato al momento dell’iscrizione una scuola diversa da quella del bacino di appartenenza. Questa agevolazione varrà almeno per tutto l’anno scolastico 2016/2017. Su tutti i nuovi iscritti che intendono usufruire del trasporto scolastico, invece, si dovrà necessariamente applicare la nuova normativa.
Per la refezione scolastica valgono i risultati del lungo percorso di incontri pubblici svolti dall’Amministrazione comunale insieme ai genitori, con l’obiettivo di contenere le tariffe e applicare un più attento sistema di controllo della qualità. Dal primo giorno sarà garantita anche la bottiglietta d’acqua data ai bambini. La disciplina dei rientri scolastici, invece, è stabilita direttamente dagli Istituti Comprensivi, per effetto dell’autonomia scolastica.

Sotto il profilo della manutenzione dei locali scolastici, l’Amministrazione comunale ha portato avanti come ogni estate interventi puntuali in tutti i plessi: riparazioni, pulizia e verniciatura delle pareti, interventi nelle aree esterne.

Tra gli interventi straordinari, è stato realizzato il trasferimento dei locali della segreteria scolastica e la creazione di 4 nuove aule alla Salvo d’Acquisto, per rispondere all’aumento delle iscrizioni. Le classi della scuola del Quartaccio, invece, sono state trasferite a Valcanneto, dove è stato realizzato anche un nuovo cortile scolastico.
Altri interventi sono già in programmazione per la messa in sicurezza anti-incendio dei plessi,insieme ad ulteriori lavori concordati con le Scuole e riguardanti i locali interni sia in particolar modo i cortili esterni, che si intendono valorizzare.
Dal Sindaco Alessio Pascucci, dal Vicesindaco Giuseppe Zito e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Cennerilli arrivano gli auguri per l’avvio dell’anno scolastico: “Auguriamo con tutto il cuore un buon inizio a tutti i nostri studenti e alle loro famiglie. Auguriamo buon lavoro e li ringraziamo per la professionalità sempre dimostrata il corpo docente e le dirigenze scolastiche, e tutte le persone che a vario titolo lavorano all’interno della scuola e dei servizi scolastici. Un ringraziamento speciale va al personale dell’Ufficio Pubblica Istruzione per l’enorme impegno e la disponibilità sempre dimostrata rispetto alle esigenze delle famiglie. Buona anno scolastico a tutti”.

About Ruggero Terlizzi 2883 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it