4 dicembre 2016

Totti: “Coronare questa partita con gol e assist era il giusto risultato”

Un altro finale di partita da sogno: come in Roma-Torino della scorsa stagione, oggi contro la Samp la Roma vince per 3-2 con un gol dal dischetto di Francesco Totti nei minuti di recupero.

“Per la prima volta che ho avuto un po’ di paura di sbagliare”, ha ammesso il Capitano dopo il triplice fischio. “Coronare questa partita con gol e assist era il giusto risultato. Non potevo sbagliare sotto la curva e davanti al mio pubblico”.

Con quella oggi, Totti sale a quota 249 reti in Serie A e può ora vantare almeno un gol nelle ultime 23 stagioni di Serie A.

A 40 anni hai vinto una partita da solo.

“No no, la partita si vince in undici. Quando sono entrato ho cercato di dare il massimo come faccio da 25 anni a questa parte poi sono riuscito a ribaltare la partita con il gol, ma è stata tutta la squadra a farlo”.

Qual è il tuo segreto?

“È la testa: ti aiuta in tutto. Ho la serenità che mi trasmette la mia famiglia: quando sei libero di testa riesci a fare tutto”.

Come stai vivendo questa tua stagione?

“Serenamente, con la testa giusta, libera, giorno per giorno. Se sto così, perché smettere? Se il fisico regge, la testa mi aiuta a fare qualsiasi cosa”.

La squadra nel primo tempo è andata male, nella ripresa ha ribaltato la situazione.

“Non riusciamo a entrare subito in partita, però dura 90 minuti e cercheremo di migliorare questo aspetto. L’organico della squadra vuole dimostrare qualcosa di importante”.

Ci sono state due partite oggi: quando sei entrato hai percepito la spinta del pubblico?

“Sì, come ha sempre detto l’allenatore, quando entro io la gente si esalta e mi acclama ed è normale che essendo romano e romanista io abbia una grande voglia di dimostrare di più”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5941 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.