10 dicembre 2016

La Roma vince al 93′ con la firma di Totti

Partita dalle mille emozioni all’Olimpico, con uno stop per pioggia di oltre un’ora e cinque gol in totale. Finisce con il trionfo di Totti, ancora leader indiscusso della compagine giallorossa.

La Roma parte bene e va in vantaggio con un colpo di testa di Salah all’8′. La Sampdoria però non si scoraggia e col duo di attaccanti ribalta il risultato. Muriel al 18′ con un fantastico destro al volo su lancio dalle retrovie di Regini mette la partita in pareggio. Sul finire di tempo ci pensa Quagliarella, già sotto la pioggia, a portare avanti i liguri. La gara si ferma poi per quasi 80 minuti per un violentissimo nubifragio. Al rientro in campo Spalletti cambia l’attacco: dentro Dzeko e Totti al posto di El Shaarawy e Perotti. La mossa darà i suoi frutti perchè la Roma si riversa all’attacco e solo le parate di Viviano tengono avanti i blucerchiati. Dzeko però, in mezzo a un paio di tiri clamorosamente fuori dallo specchio, trova anche lo spunto per dribblare Viviano su lancio perfetto di Totti e pareggiare al 61′. Nel finale lo stesso centravanti si procura il rigore che Totti trasforma per completare la rimonta al 93′. Non c’è più neanche il tempo di battere a centrocampo e i giallorossi conquistano tre punti trascinati nella ripresa dal loro leader storico, giunto alla 23sima stagione consecutiva in gol in Serie A TIM.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.