3 dicembre 2016

La classe regina pronta per Misano

Valentino Rossi, Movistar Yamaha, sa che una quarta vittoria al Misano World Circuit Marco Simoncelli in questo fine settimana può essere fondamentale nella sue rincorsa del primo posto iridato, ora occupato da Marc Marquez del team Repsol Honda.

Davanti al pubblico di casa il Dottore ha vinto tre GP, nel 2008, nel 2009 e nel 2014 conquistando cinque podi in nove gare sul tracciato poco distante dalla sua Tavullia.

Marquez arriva al GP di San Marino consapevole del fatto che il suo successo sulla pista adriatica, successivo a quello del 2015, può rappresentare un serio sigillo per la sua terza corona iridata nella massima serie.

L’anno scorso il talento di Cervera vinse una gara caratterizzata dal flag-to-flag e per lui fu la seconda vittoria romagnola dopo quella del 2012. Marquez fece suo il GP della Riviera di Rimini anche nel 2010 in classe 125 e ne 2011 in Moto2™.

Per Jorge Lorenzo la stagione attuale è caratterizzata da croci e delizie, il campione del mondo in carica della MotoGP™ però sta provando a riprendersi per difendere il suo titolo.

La gara romagnola dello scorso anno è stata da dimenticare per il maiorchino, ritiratosi dopo una caduta; ma prima del 2015 il numero 99 ha un record invidiabile a Misano fatto di tre vittorie nella classe regina e una in 250cc.

Nelle sue precedenti otto presenze al GP San Marino nella massima serie, il pilota del team Movistar Yamaha non è mai sceso più in basso del secondo gradino del podio grazie alle vittorie nel 2011, nel 2012 e nel 2013 e il resto dei GP conclusi in piazza d’onore.

Ma anche Ducati si prepara ad inseguire un meritato successo su una pista dove fino ad ora ha lavorato duramente in diverse giornate di test.

Al Red Bull Ring, Andrea Iannone ha riportato la moto italiana sul gradino più alto del podio dopo sei anni dal successo di Casey Stoner a Phillip Island. L’australiano campione del mondo è stato l’ultimo a vincere con la moto di Borgo Panigale sul Misano World Circuit Marco Simoncelli nel 2007. Iannone e il compagno di box Andrea Dovizioso cercheranno di porre fine a periodo di astinenza.

Assente Loris Baz, Avintia Racing, fuori per infortunio dopo l’incidente di Silverstone. Al suo posto Xavi Forés, pilota WorldSBK.

La prima sessione di prove libere della classe regina sarà venerdì 9 settembre alle 9:55 locali.

Fonte: motogp.com

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5925 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.