5 dicembre 2016

Roma, a Euroma2 “Da Le Voci Del Bosco a Fai La Differenza. C’è…”

Prosegue nel Centro Commerciale Euroma 2, CONTESTECO, l’esposizione d’arte e design sostenibile, che evidenzia l’arte del riciclo e pone in primo piano opere realizzate con materiali di recupero,

tra cui spiccano il Prometeo in cartone di Matteo Giovannone  e il drago di Sebastiano Renda 

Prosegue a Roma “Da Le Voci Del Bosco a Fai La Differenza. C’è…”, sino al 15 settembre al Centro Commerciale Euroma 2 e dal 15 al 18 settembre presso il Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma. Il calendario propone una serie di attività che hanno sposato la filosofia della sostenibilità ambientale per mezzo dell’arte e della cultura, del gioco e dello sport. L’iniziativa si compone di tante attività, con una fortissima attenzione nei confronti dell’arte e della creatività. 

IL PROGETTO EUREKA WEB – Attesa per sabato 10 settembre l’assemblamento di una scultura luminosa, alta 6 metri circa, ideata e creata dalla scenografa Daniela Dazzi, che sarà prodotta con materiali di riciclo – in prevalenza con plastica, legno, cartone e acciaio – e che diventerà un’opera di vera e propria Urban Art. L’opera sarà rifinita (con l’aiuto dei bambini) ed esposta nel Centro Commerciale Euroma 2 per poi essere trasportata e posizionata – Giovedì 15 Settembre alle ore 18.00 – su una zattera galleggiante al centro del Lago dell’Eur di Roma, diventando simbolicamente totem della gemellata manifestazione Re Boat Roma Race 2016 che inaugurerà la Sua Settima Edizione. La sera s’illuminerà di luce propria ottenuta da fonti rinnovabili.

Nel contempo prosegue al Centro Commerciale Euroma 2 CONTESTECO – il concorso d’arte e design sostenibile che prevede un percorso in cui si possono contemplare le opere realizzate con materiali di recupero, tra cui spiccano il robot PROMETEO di Matteo Giovannone  e il fantastico drago di Sebastiano Renda. Accompagnano l’esposizione – tutti i giorni – i laboratori creativi per insegnare, a piccoli e grandi, il rispetto per l’ambiente attraverso l’arte, il gioco e lo spettacolo. CONTESTECO il concorso d’arte e design sostenibile + eco del web, nel quale appassionati d’arte e artisti professionisti propongono opere d’arte realizzate con materiali di recupero o immagini che raccontano in un attimo i concetti di sostenibilità, è oggi PREMIO METRO NEWS 2016.

Le opere creative saranno infatti visibili anche “online” – sito web www.contesteco.com e canale facebook dedicato e una Giuria Qualificata decreterà i vincitori della categoria artisti/professionisti e una Giuria Popolare online, invece, su facebook potrà scegliere i vincitori della categoria appassionati d’arte.

Tra le opere esposte e in concorso quella di Sebastiano Renda una scultura che rappresenta un drago, intitolata “Dragua”, composta da materiale riciclato utilizzando ferro e acciaio riciclato e plastica industriale.

Tra le opere fuori concorso, invece, c’è Prometeo, in cartone riciclato datato 1978/2015, tenuto insieme da colla a caldo e tecnica mista. “L’installazione di Prometeo – spiega l’artista Matteo Giovannone identifica il nostro preciso momento storico, dove tutti ci aspettiamo che qualcuno ci dia risposte, un Dio o un Titano. Prometeo il Titano però, come in passato, non porta con se risposte ma mezzi per evolverci. Una volta fu il fuoco e questa volta saranno i dubbi e le riflessioni con cui gli uomini potranno vivere come Dei, evolvendosi. La realizzazione in cartone di Prometeo sta ad indicare la fragilità dell’evoluzione e la robustezza del tempo: Prometeo stesso è mortale e deve continuamente evolversi, quindi morire e rinascere sotto altra forma, come solo il cartone sa fare all’infinito”.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito. 

BIOGRAFIA MATTEO GIOVANNONE – Matteo Giovannone, The Flying Fatman, dopo studi tecnici presso l’istituto aeronautico di Roma, sviluppa una profonda passione per la poesia. La sua prima pubblicazione risale al 2007 a cui segue una seconda l’anno successivo. Dal 2010 inizia una personale ricerca artistica che accosta la sua tecnica di scrittura creativa all’uso dell’immagine fotografica. Affinato il personale ‘linguaggio’ fotografico, a seguito del Master conseguito sotto la direzione di Eolo Perfido, l’attenzione di Giovannone amplia il suo raggio d’interesse portando l’artista a confrontarsi con la tecnica pittorica, l’installazione e la performance. Tra le mostre si ricordano quella fotografica ‘Verso l’uomo’, 2012; ‘SenzAtomica’, 2015, collettiva alla quale partecipa con un’opera fotografica; ‘CAOF’, 2016, evento ideato da Giovannone. Installazione e performance a cura dell’artista; ‘Senza Cornice’, 2016, installazione e performance a cura dell’artista.

BIOGRAFIA SEBASTIANO RENDA – Sebastiano Renda nasce a Piana degli Albanesi, nella terra siciliana. Si scopre scultore nel 1996 dopo un esperienza con la compagnia teatrale viaggiante “Ship of fools”, che animano le scenografie con istallazioni mobili realizzate con materiali in disuso. Apprende un linguaggio che convertirà subito dopo, raccogliendo negli spazi abbandonati della sua periferia pezzi meccanici in disuso, assemblandoli prima nel suo immaginario e successivamente, saldando quei micro particolari, che trasformano l’arcaica funzionalità dinamica dei pezzi meccanici in parte animata delle sue creature cyber punk rifiniti da un inquietudine di ironia postindustriale. Tra i suoi lavori, il monumento scultoreo “Inclinazione 47”per la commemorazione dei Martiri di Portella delle Ginestre (2001/2002); l’eco-scultura inserita nella riserva naturalistica Lago di Piana degli Albanesi “Peccatometro illunato” (2003); il monumento scultoreo “Il mangiatore di libri” e “Scultura di Stato”, quest’ultimo per la commemorazione dei Martiri di Portella delle Ginestre (2005).

CALENDARIO DELLE ATTIVITA’.

presso il CENTRO COMMERCIALE EUROMA 2

ROMA – Via Cristoforo Colombo, angolo Via dell’Oceano Pacifico.

DA GIOVEDI’ 1° A MARTEDI’ 13 SETTEMBRE

Lunedì dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Da Martedì a Domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

– I LABORATORI CREATIVI di “da Le Voci del Bosco a FAI LA DIFFERENZA, C’È…”

I laboratori creativi EUREKA COMIECO!, EUREKA COREPLA!, EUREKA RICREA! EUREKA RILEGNO! saranno tutti dedicati ai diversi materiali riciclabili – legno, plastica, carta e cartone e acciaio – e tutti propedeutici ai singoli progetti in atto che verranno realizzati nel Centro Commerciale Euroma 2 tra cui vogliamo ricordare EUREKA WEB e RE CAR RACE.

– IL BOX delle RECYCLED CAR

Nel box delle recycled car sarà possibile, coadiuvati da un operatore, costruire la propria Recycled Car che potrà “gareggiare” nella RE CAR RACE JUNIOR. Gli elementi di partenza potranno essere vecchie carrozzine, carrelli della spesa e quanto si muova su ruote!

DA GIOVEDI’ 1° A DOMENICA 18 SETTEMBRE

Lunedì dalle ore 12.00 alle ore 21.00

Da Martedì a Domenica dalle ore 10.00 alle ore 21.00

– CONTESTECO Esposizione delle opere d’arte e design sostenibile

DA SABATO 10 A MERCOLEDI’ 14 SETTEMBRE

Lunedì dalle ore 12.00 alle ore 21.00

Sabato e Domenica – Martedì e Mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 21.00

– Esposizione dell’opera di Urban Art EUREKA WEB, prodotta con materiali di riciclo – in prevalenza con plastica, legno, carta e cartone e acciaio – che diventerà un’opera di vera e propria Urban Art

MERCOLEDI’ 14 SETTEMBRE

dalle ore 10.00 alle ore 12.00 collaudo delle RECYCLED CAR costruite durante i laboratori

dalle ore 16.00 alle ore 19.00 partenza dell’eco-Gran Prix RE CAR RACE JUNIOR

GIOVEDI’ 15 SETTEMBRE

Trasporto dell’opera di Urban Art EUREKA WEB dal Centro Commerciale EUROMA2 al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma

VENERDI’ 16 SETTEMBRE

dalle ore 10.00 alle ore 13.00

– Incontro/workshop LE BUONE RE-AZIONI

L’incontro/workshop le BUONE RE-AZIONI, condotto da Mauro Spagnolo, Direttore di Rinnovabili.it, si propone di porre a confronto giovani, esperti e giornalisti, sui concetti di sviluppo sostenibile e di raccontare le buone prassi dei Consorzi Nazionali di Filiera per il riciclo dei materiali e in particolare di acciaio, carta e cartone, legno e plastica che possano migliorare la qualità e la quantità della raccolta differenziata a Roma.

A seguire premiazione delle opere vincitrici di CONTESTECO – Premio METRO news 2016 – il concorso d’arte e design sostenibile +eco del web.

presso il PARCO CENTRALE DEL LAGO DELL’EUR DI ROMA

GIOVEDI’ 15 SETTEMBRE

Trasporto dell’opera di Urban Art EUREKA WEB dal Centro Commerciale EUROMA2 al Parco Centrale del Lago dell’EUR di ROMA

LABORATORI

DA VENERDI’ 16 A DOMENICA 18  SETTEMBRE

Venerdì e Sabato – Dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Domenica – Dalle ore 9.00 alle ore 12.00

Laboratori REINVENTIAMO… LA PLASTICA, LA CARTA E IL CARTONE, L’ACCIAIO E IL LEGNO in collaborazione con il COMIECO, COREPLA, RILEGNO e RICREA.

Costruire piccole recycled boat con legno e plastica, realizzare percorsi labirintici dove giocare liberamente con carta e cartone, usare le latte per l’olio, i barattoli di pomodoro, le scatole del tonn per creare installazioni.