10 dicembre 2016

Tor Bella Monaca, sequestrate 1400 dosi di cocaina destinate alle piazze di spaccio del quartiere

Arrestato, nel pomeriggio di ieri, dagli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, un pusher trovato in possesso di 1400 dosi già confezionate di cocaina, per oltre 700 grammi, destinate a rifornire la piazza di spaccio di Torbellamonaca.

La droga è stata rinvenuta in uno scantinato di via Giacinto Camassei al termine di un’operazione che ha visto i poliziotti impegnati in un difficile appostamento in una zona che, per conformazione e densità abitativa, mal si addice a questo genere di servizi.

I poliziotti, però, sono riusciti per diverso tempo a passare inosservati, avendo modo di notare un giovane che, sulla via, veniva spesso contattato da alcuni giovani. Poi, ogni qual volta ciò accadeva, entrava in uno stabile riuscendone poco dopo, chinandosi spesso come per nascondere qualcosa in vari punti dei giardini condominiali.

Intuendo che questo potesse essere la sua tecnica per spacciare, nel pomeriggio di ieri è scattato il controllo ed il giovane, identificato per A.C., romano di 25 anni, è stato trovato in possesso di una bustina contenente hashish.

Utilizzando anche una unità cinofila, gli investigatori della Squadra Mobile hanno esteso la perquisizione all’abitazione ed ai locali cantine, rinvenendo in quella in uso al predetto le dosi di cocaina, contenute in vari pacchi nascosti sotto un ciclomotore in disuso.

Al termine degli accertamenti, pertanto, A.C. è stato arrestato, per rispondere di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.