9 dicembre 2016

Formia, accordo Comune-Asl, il Centro Sanitario di Base resta a Formia

Il Centro Sanitario di Base è un presidio strategico che gestisce servizi importanti come l’esenzione dal ticket o la scelta del medico di fiducia. Con i lavori in corso per la ristrutturazione della sede in Largo Sant’Eramo in Colle, il rischio era che per accedere al CSB i cittadini di Formia – molti dei quali anziani – fossero costretti a raggiungere Gaeta. Grazie all’intercessione dell’Amministrazione comunale e alla disponibilità della direzione sanitaria, si è trovata una soluzione in grado di tutelare gli interessi dell’utenza.

Il dialogo con il Direttore Medico del Presidio Sud Marina Capasso – spiega la Presidente della Commissione Sanità Maria Antonietta De Meo, a sua volta Dirigente Medico dell’Asl – ha consentito il mantenimento dello sportello all’interno dell’ospedale di Formia. I lavori di ristrutturazione alla sede di Largo Sant’Eramo in Colle richiedono del tempo e non era giusto privare i cittadini di questo importante servizio”.

Lo sportello – rende noto il Sindaco Sandro Bartolomeo – sarà attivato presso gli uffici CUP-Cassa dell’ospedale ‘Dono Svizzero’ per cinque giorni a settimana, dalle ore 08:00 alle ore 12:00. Ringraziamo la dottoressa Capasso per l’attenzione dimostrata. Il Centro Sanitario di Base è un servizio importante che coinvolge un’utenza ampia e delicata. Cittadini che meritano attenzione e che, giustamente, sono stati tutelati”.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.