20 gennaio 2017

Fiumicino, ancora problemi all’interno dello scalo tra bagagli a terra e incidenti stradali

Ancora incidenti gravi tra automezzi all’ interno dello scalo romano e ancora bagagli abbandonati e seminati lungo i piazzali e le vie di scorrimento, sotto gli occhi, sconcertati dei passeggeri, soprattutto stranieri.

Questa notte a scontrarsi in un pauroso frontale sono stati un Fiat Doblò di Alitalia/Etihad e un trattore elettrico per il traino dei bagagli da 20 tonnellate, sempre di Alitalia/Etihad.La dinamica non è ancora stata ufficializzata ma pare che si sia trattato di un sorpasso azzardato.
La vettura è completamente accartocciata mentre il trattore essendo molto robusto e pesante non ha quasi subito danni visibili, per i due conducenti si è reso necessario l’intervento dei sanitari.
2016-09-05 14.38.18_1473083406012_resizedAnche la piaga del bagaglio abbandonato sull’asfalto non accenna a scemare, mezzi fatiscenti, carrelli per il trasporto dei bagagli in condizioni disastrose e avvallamenti sulle vie di scorrimento formano un mix micidiale.
Ormai questo triste spettacolo è diventato il biglietto da visita del Leonardo “Favelas” da Vinci, anche i passeggeri, preoccupati per la sorte del loro bagaglio non perdono tempo e immortalano le scandalose immagini postando il disappunto sui social.
A quando un intervento che affronti di petto la situazione?
Riceviamo e pubblichiamo