3 dicembre 2016

Castel San Giubileo, Ribera: “L’amministrazione approvi la nostra proposta sulla manutenzione della ciclabile”

Negli ultimi giorni alcuni volontari hanno avviato lo sfalcio della pista ciclabile di Castel Giubileo.  Vogliamo cogliere l’occasione per ringraziare tutti i volontari, ma soprattutto per rilanciare la nostra proposta che giace in commissione dall’11 luglio scorso.
Dopo lo sgombero di Tor di Quinto 57\B i concessionari di quell’impianto sportivo devono pagare un canone di affitto al Comune di Roma. In passato abbiamo chiesto che il canone fosse impiegato per lo sfalcio dell’intero tratto della pista ciclabile del XV Municipio, da Capoprati a Castel Giubileo.
Abbiamo predisposto il computo metrico e firmato la convenzione, oggi è necessario, semplicemente, portare avanti la convenzione senza la necessità di ulteriori risorse o nuovi appalti. Abbiamo chiesto che si prosegua il lavoro per risparmiare e far risparmiare i cittadini e le cittadine di Roma.
Chiediamo nuovamente al Municipio di approvare la proposta di risoluzione, come chiediamo che l’impegno dei cittadini e delle cittadine espresso oggi con la pulizia non venga vanificato.
Dopo aver sottoscritto e portato avanti la convenzione chiediamo che il Municipio si faccia carico di coinvolgere proprio quei cittadini che oggi si sono sentiti in dovere e sono stati costretti, a differenza del passato, a pulire per proprio conto un bene pubblico. La nostra speranza è che le nuove amministrazioni comunale e municipale non perdano troppo tempo nel valutare una questione per la cui soluzione basterebbe continuare il lavoro portato a termine nell’ambito della precedente consiliatura.
Negli ultimi anni la manutenzione della ciclabile è stata oggetto di numerose controversie e, solo grazie alle numerose segnalazioni dei cittadini e della precedente amministrazione municipale, i dipartimenti competenti procedevano con i necessari e opportuni interventi.
Quest’anno, per la prima volta, l’amministrazione non ha effettuato alcun intervento e proprio per questo riteniamo sia ancora più urgente portare a compimento la nostra iniziativa in modo da risolvere definitivamente i problemi legati alla manutenzione e allo sfalcio della pista, garantendone per tutto l’anno piena fruibilità e sicurezza.
Crediamo che da una esperienza negativa come la mancanza di manutenzione si possano anche incentivare meccanismi virtuosi attraverso il coinvolgimento della cittadinanza attiva. Ringraziamo quindi, ancora una volta, tutti i volontari intervenuti e sollecitiamo l’amministrazione affinché la questione venga risolta una volta per tutte.”
Così in una nota Marcello Ribera, Vicepresidente della Commissione Ambiente del Municipio Roma XV.
About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.