10 dicembre 2016

Anzio, rapinavano le persone anziane nei loro appartamenti: arrestato uno dei complici

Ricercato dalla Polizia, un uomo di 40 anni di origine siciliane – proveniente da Siracusa – è stato fermato e arrestato.

A suo carico infatti vi era un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso mese di febbraio dalla Procura della Repubblica di Roma; il ricercato dovrà scontare infatti una condanna a 2 anni 3 mesi e 27 giorni di reclusione per svariati furti commessi nella Capitale.

La cattura è avvenuta grazie agli agenti della sezione catturandi del commissariato di Anzio, diretto dal dr. Antongiulio Cassandra, che con mirate indagini sono venuti a conoscenza che nella zona di Ardea – Tor San Lorenzo vi era un ricercato di origini siciliane facente parte di una banda dedita a furti e rapine in abitazione.

L’auto segnalata per la fuga era risultata di proprietà di un pregiudicato residente nella città di Siracusa.

Il modus operandi della banda era sempre lo stesso: donne e uomini entravano nelle abitazioni di persone anziane nella zona sud di Roma – Torpignattara, Anagnina, Appio Spinaceto Eur Tor Carbone – e, dopo aver commesso furto o rapina, si davano alla fuga con l’auto anzidetta.

L’uomo è stato riconosciuto dagli agenti mentre faceva shopping presso un centro commerciale di Ardea nella giornata di sabato scorso e per lui si sono aperte le porte del carcere di Velletri.

 

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.