11 dicembre 2016

Vinando, torna la maratona enologica tra 630 etichette

 

“Vinando” … e tre.

Torna, da Nando al Pallone di Vitorchiano,  la Vinitaly della Tuscia e già cresce l’attesa per uno degli eventi più importanti del Centro Italia nel settore enologico.

L’anno scorso, alla seconda edizione, la kermesse ha fatto registrare oltre duemila presenze in due giorni e le previsioni per il prossimo appuntamento si attestano già su cifre da capogiro.

Un’idea vincente quella del vulcanico titolare della struttura, Daniele Canestro, che ha saputo riproporre, in grande stile, una sorta di maratona vinicola attraverso le aziende più importanti a livello nazionale.

Nei banchi d’assaggio saranno disponibili oltre 630 etichette in degustazione, in un vero e proprio tour delle eccellenze tricolori tra vini bianchi, rossi, distillati e bollicine.

Vinando rappresenta un momento imperdibile sia per gli intenditori sia per i semplici appassionati di vino che avranno la possibilità di apprezzare le migliori produzioni, dal Trentino alla Sicilia, riunite in un’unica location.

Il Pallone diventerà, per due giorni, il fulcro di interesse di operatori e buyers di un settore, come quello del vino, in costante crescita anche nei mercati esteri.

I visitatori saranno guidati, in quest’ imperdibile esperienza, dalla professionalità dei sommelier Fisar che sapranno presentare, raccontare e vivere il vino in una manifestazione unica in tutto il centro Italia, sia per dimensione che per importanza delle case ospitate.

Inoltre avranno la possibilità di assaggiare sia prodotti tipici locali in esposizione, sia le specialità proposte dai rinomati chef del ristorante Al Pallone.

Un evento, insomma, che si conferma come un must nel settore enologico a livelli nazionali, sicuramente da non mancare.

L’appuntamento con Vinando è venerdì 21 e sabato 22 ottobre, dalle 16 alle 24 presso il ristorante Da Nando a Vitorchiano.

Per maggiori informazioni: 0761/370344; Fb: Vinando