8 dicembre 2016

Record di partecipanti ieri alla GF Città di Cassino Terre di San Benedetto e San Tommaso

Successo di Bruno Chiocca ed Elena Cairo. Tanti bambini al via della loro granfondo.. a sprint

Mille ciclisti, poco più o poco meno questo davvero poco importa, hanno partecipato ieri, domenica 4 settembre, alla quarta GF Città di Cassino, Terra di San Benedetto e San Tommaso che si è svolta nel magnifico scenario di Cassino e Montecassino, delle valli e dei paesi che la circondano, tutti carichi di fascino, storia, cultura e tradizioni che ne fanno la meta di turisti da tutto il Lazio e dalla vicinissime Campania e Abruzzo. Cassino, città distrutta dalla guerra e ricostruita bella ed attraente tanto da farne un centro culturale di grande richiamo, si è presentata all’appuntamento con la quarta granfondo forte di una nuova amministrazione che, tra l’altro, vede nello sport il mezzo per promuovere il territorio verso il turismo più attivo, capace di cogliere le opportunità di uno scenario da apprezzare sempre più.

Carmelo Palombo, regista della  giornata, può andar fiero di questa sua splendida granfondo organizzata con il contributo di tantissimi volontari e vincente anche grazie ad una logistica molto ben congegnata. A Cassino è stato molto apprezzato l’organizzazione del parco Powell, poi la partenza è avvenuta dal “salotto buono” di corso della Repubblica, quindi il piazzale antistante l’abbazia, oltre all’ampia sede stradale del percorso. Tutto sembra creato apposta per le esigenze del ciclista che qui alla Granfondo Città di Cassino, terre di San Benedetto e San Tommaso trova il terreno ideale per trascorrere una magnifica giornata di gara.

Cassino, città dello sport, dicevamo. Infatti la partenza è stata caratterizzata dalla presenza di due giovani atlete della marcia, Anthea e Angelica Mirabello, dal pluricampione paralimpico Giuseppe Campoccio e da due professionisti di valore assoluto come Stefano Pirazzi (CSF Bardiani) e Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale), quindi dai circa mille ciclisti in arrivo un po’ da tutta Italia, dai cicloturisti e dai giovanissimi che hanno dato vita alla “Mini Granfondo Città di Cassino – Estate in Bici 2016”, che si è svolta in via Dante, poco distante dalla partenza della granfondo.

L’evento per bambini si è svolto nella vicina via Dante con tanti mini ciclisti al via. I bambini rimangono i veri protagonisti del mondo del ciclismo laziale, assistiti sempre da Toni Vernile, infaticabile organizzatore e dirigente del ciclismo di ogni categoria e da tanti dirigenti delle società ciclistiche laziali a cominciare da Giancarlo Rossi, che vive nel ciclismo dal lontano 1974, ai nuovi protagonisti, come Gianluca Coletta, ex professionista, ora papà di Niccolò che a malapena arriva ai pedali e già alza le braccia al cielo in segno di vittoria: “Da qualche giorno ho postato un invito agli altri genitori per una nuova squadra – ha raccontato papà Gianluca – ed hanno già risposto in dodici”; c’è dunque grande richiesta d ciclismo nel Lazio; un’occasione da non farsi sfuggire per rinnovare entusiasmi e disponibilità.

Intanto alla granfondo i migliori hanno atteso la salita finale di quasi nove chilometri per decidere la contesa. All’attacco dell’ascesa si sono presentati in tre: Bruno Chiocca (D’Aniello Bike), Nikita Eskov e Angelo Mirtelli, entrambi del Cycling Team Terenzi. Bravo è stato il campano Chiocca che ha seminato gli avversari in salita e poi ha resistito al ritorno del russo Eskov. Tra le donne successo netto della campionessa italiana Elena Cairo.

Poi le premiazioni finali e gli applausi rivolti all’organizzazione, alla città di Cassino, rappresentata dal sindaco Carlo Maria D’Alessandro, ai dirigenti del Pedalatium a cominciare da Paolo Imperatori, Mauro Soscia, Claudio Terenzi e Angelo Patacchiola, al responsabile dell’organizzazione della GF Città di Cassino Terre di San Benedetto e San Tommaso, Carmelo Palombo.

Prossimo appuntamento con il PedaLatium domenica 9 ottobre con la Granfondo Campagnolo Roma, le sue suggestioni e le premiazioni del circuito.

Ordine d’arrivo assoluto uomini

  1. CHIOCCA BRUNO (D´ANIELLO BIKE) km 115 in 3h22’08” media km/h 34,14; 2. ESKOV NIKITA (ASD CYCLING TEAM TERENZ); 3. MIRTELLI ANGELO (ASD CYCLING TEAM TERENZI); 4 PIZZO FRANCESCO (Asd CITTÀ DI MISTERBIANCo) a 37”; 5. LUCIANO ADRIANO (ASD WORLD CYCLING CPS CAVALIERE) a 1’51”; 6. SANETTI BRUNO (GS VIGILI DEL FUOCO VT); 7.  CESARO ROBERTO (PEDALE BELLONESE); 8.  BALZANO LUIGI SEVERINO (GS MUROLO) ; 9. ANSELMICCHIO GIORGIO (ASD BICIMANIA); 10.  GIUSTI FABIO (ASD EFFETTO CICLISMO FIANO ROMANO)

Ordine d’arrivo assoluto donne:

  1. CAIRO ELENA (ASD ROMA CICLISMO) km 115 in 3h49’56” media km/h 30,01; 2. LEZZERINI MANUELA (ASD ROMA CICLISMO) a 1’40”; 3.  MARTINELLI COSTANZA (TEAM TINKY LADIES PINARELLO); 4. ANSALDO MANUELA (SPS ITALIA SSD); 5.  GAMMELLA NUNZIA (BICISHOP RACING TEAM)

Tutte le classifiche su: http://www.kronoservice.com/it/schedaclassifica.php?idgara=1817#bannercontainer1

Video a cura di Atlantide Video Service

Arrivo uomini: https://www.youtube.com/watch?v=HzY-yX48d4c&feature=youtu.be

Arrivo donne: https://www.youtube.com/watch?v=W14GshGF000&feature=youtu.be

Il servizio fotografico è stato curato da obbiettivofoto.it. Per acquistare file personali (costo 15 euro) inviare una mail a:  info@granfondodicassino.it