10 dicembre 2016

Cisterna di Latina, presentato il servizio innovativo “ReteINDACO”

La Biblioteca comunale di Cisterna dà accesso ai suoi iscritti ad un vastissimo patrimonio culturale in costante crescita e fa un grande salto di qualità nell’offerta libraria e non solo.
Presentato nella Sala delle Statue l’innovativo servizio “ReteINDACO” al quale ha aderito la biblioteca di Cisterna – tra le prime in Italia e nel Lazio – che apre le porte ad un vastissimo catalogo di titoli librari – sia in formato cartaceo presenti fisicamente nei locali della biblioteca indicandone la precisa  collocazione, che digitali come ebook. Ma non solo questi. Infatti sono disponibili anche tante altre opere digitali come audiolibri, corsi di lingua, riviste specializzate, banche dati, musica, video, videogiochi, e-learning. Il tutto offerto gratuitamente ai titolari di una tessera bibliotecaria.
Gli utenti, ovunque si trovino e utilizzando qualunque dispositivo informatico come pc, tablet, smartphone, potranno collegarsi alla pagina web della biblioteca tramite il sito internet comunale e accedere alla “ReteINDACO – catalogo online” con login e password della tessera bibliotecaria.
Quindi potranno scegliere titoli vecchi e nuovi nella vetrina virtuale presente nella home oppure attraverso il motore di ricerca e selezionare la diversa modalità di consultazione e tipologia di file a seconda del dispositivo e del prodotto: ebook, audio, video, ecc.
A questo punto è possibile scaricare e usufruire gratuitamente del file: alcuni titoli per sempre, altri invece per 14 giorni.
Ad illustrare e testare in diretta l’iniziativa sono stati il sindaco Eleonora Della Penna, la responsabile del Servizio Cultura Giovanna De Luca e la responsabile della Biblioteca Marta Pennacchi.
ReteINDACO – ha detto Marta Pennacchi – è un’interfaccia amichevole, intuitiva e semplice che avvicina tutte le tipologie di utenza, anche i meno abituati ad usare internet. Offre la possibilità di fruire in modo immediato tramite pochi click del materiale digitale. Offre inoltre una navigazione e fruizione moderna e interattiva con la possibilità di commentare e dunque arricchendo i contenuti della piattaforma con uno scambio di recensioni e consigli con gli altri utenti”.
Gli obiettivi – ha detto il Sindaco Della Penna – sono quelli di catturare l’interesse da parte di tutte le tipologie di cittadini, in particolare i giovanissimi, stimolare un percorso di crescita digitale e di lettura, fornire strumenti al passo con i tempi. Per questo ci rivolgiamo soprattutto alle scuole e ai centri anziani dove prossimamente si terranno degli incontri, ma anche a tutte le associazioni e ai cittadini.
Un servizio, questo, che travalica le barriere sia fisiche che temporali e dà accesso gratuito ovunque e in ogni momento ad un vastissimo patrimonio culturale che ogni giorno verrà incrementato. Pertanto, come cittadina ancor prima che come sindaco, mi sento orgogliosa del fatto che Cisterna offra questa preziosa opportunità”.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.