22 gennaio 2017

Assessori Piscopo e Daniele: partecipazione bando Mibact per riqualificazione area “Borgo Vergini-Sanità”

Il Comune di Napoli, su proposta degli Assessori Carmine Piscopo e Gaetano Daniele, ha partecipato al Bando del MIBACT “Interventi per la valorizzazione delle aree di attrazione culturale – Linea di Azione 2 “Progettazione per la cultura” con un progetto per la riqualificazione dell’area “Borgo Vergini-Sanità”.

Il progetto presentato prevede la realizzazione di interventi coordinati finalizzati al recupero, la valorizzazione e la gestione integrata del patrimonio culturale; l’incremento della qualità dell’offerta turistica, attraverso l’individuazione e promozione di tre itinerari (Borgo dei Vergini- Cimitero delle fontanelle, Borgo dei Vergini-Piazza Sanità-Catacombe di San Gennaro, Borgo dei Vergini-Moiariello-Capodimonte); l’incentivazione allo sviluppo delle attività economiche locali; il miglioramento dell’accessibilità degli spazi pubblici.

La proposta prevede differenti livelli di progettazione, finanziabili dal Bando per un importo massimo di 300.000 €: pianificazione integrata attraverso laboratori di partecipazione, partenariati pubblico-privato e finanziamenti; progetti di fattibilità tecnico-economica per gli interventi di particolare complessità che necessitano una prima fase di indagini e di studio e progetti esecutivi immediatamente cantierabili che possono diventare quali acceleratori del processo di rigenerazione.

“Con questa proposta – dichiarano gli Assessori – l’Amministrazione comunale afferma, ancora una volta, di voler puntare sull’area della Sanità, attraverso progetti sociali, interventi di restauro e riqualificazione, manifestazioni culturali e iniziative turistiche. La partecipazione a questo Bando costituisce un ulteriore modo per continuare il lavoro di coordinamento istituzionale e territoriale, avviato da tempo con la Municipalità, e in collaborazione con i cittadini e le associazioni attive sul territorio, per riappropriarsi del quartiere e sottrarlo alle mire della criminalità”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 6416 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.