7 dicembre 2016

Roma, Figliomeni, FDI: “Approvata la mozione, ora la Raggi si attivi per la sede dell’agenzia europea del Farmaco”

“Sono particolarmente soddisfatto che l’Assemblea Capitolina abbia approvato la mozione, sottoscritta anche da Giorgia Meloni e dagli altri consiglieri di Fratelli d’Italia e della lista civica Con Giorgia, che impegna il Sindaco di Roma Capitale a promuovere tutte le iniziative necessarie affinchè la città di Roma venga designata quale nuova sede dell’Agenzia Europea del Farmaco in sostituzione di Londra dopo la Brexit” è quanto dichiara in una nota Francesco Figliomeni, consigliere comunale di Roma Capitale primo firmatario per Fratelli d’Italia, in merito al mutato atteggiamento del M5S e della sindaca Virginia Raggi che in precedenza avevano dichiarato che la proposta “non è una priorità per Roma” bocciando un precedente ordine del giorno.

“E’ fondamentale tutto ciò che aiuta Roma a farla risorgere dandogli lustro, compresa la possibilità di avere altri 700 posti di lavoro e di incrementare l’economia delle strutture ricettive della città ma l’amministrazione capitolina si deve attivare immediatamente presso il Governo Renzi e il ministro della salute Beatrice Lorenzin per recuperare il tempo perduto ed evitare che la sede venga assegnata ad altre Nazioni o a Milano. La mozione segue l’importante ordine del giorno voluto dai consiglieri di Fratelli d’Italia Santori e Righini approvato già all’unanimità dal consiglio regionale del Lazio. Speriamo che il dilettantismo dimostrato dai pentastellati in queste prime settimane di amministrazione non pregiudichi una irripetibile opportunità di sviluppo della città, per Roma sarebbe una grave perdita sia in termini economici che di visibilità internazionale” conclude Figliomeni.