10 dicembre 2016

MiBACT, bilaterale tra i ministri della cultura italiano e francese alla mostra del cinema di Venezia

Si è tenuto oggi a Venezia al margine della Mostra Internazionale di Arte Cinematografica un incontro bilaterale tra il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, e il Ministro della Cultura e della Comuniczione della Repubblica Francese, Audrey Azoulay.

Il Ministro Azoulay ha espresso al Ministro Franceschini il sincero cordoglio della Francia per il violento sisma che ha colpito il cuore dell’Italia lo scorso 24 agosto, uccidendo diverse centinaia di persone e causando gravi danni. Di fronte a questo dramma nazionale, il ministro Azoulay ha ribadito, a nome del governo francese, la piena solidarietà della Francia nei confronti dell’Italia, paese vicino e amico. Azoulay ha inoltre assicurato l’aiuto francese e ogni sostegno necessario in questa terribile circostanza.

L’incontro ha rappresentato anche l’occasione per i due ministri per constatare l’intensità della cooperazione culturale bilaterale che unisce Italia e Francia e per auspicarne un ulteriore sviluppo. Inoltre il ministro Azoulay ha manifestato il proprio apprezzamento per le recenti iniziative promosse in ambito culturale dal Governo italiano, e in particolare l’Art Bonus, la decisione di destinare un euro in cultura per ogni euro speso in sicurezza nel contrasto al terrorismo, la nuova legge cinema ora in discussione in Parlamento e il ritrovato impegno nel rafforzare e potenziare le politiche in favore del patrimonio culturale.

Il colloquio, a tre mesi dal Consiglio europeo dei ministri della cultura del 31 maggio, ha permesso ai due ministri di confermare le posizioni condivise su un gran numero di dossier europei. In particolare, è stato riaffermato il ruolo fondamentale del diritto d’autore nel sostengo all’innovazione, alla creatività e alla promozione della diversità culturale in vista della presentazione da parte della Commissione del «pacchetto europeo sul diritto d’autore » il prossimo 20 settembre. I due ministri si sono poi confrontati sulla direttiva sui servizi di media audiovisivi e hanno espresso infine la comune volontà per una rapida proposta legislativa da parte della Commissione Europea riguardo la lotta al traffico illecito di beni cuturali.

Al termine dell’incontro i due ministri si sono dati appuntamento a Parigi il prossimo 22 settembre per l’inaugurazione della mostra dedicata a Leonardo da Vinci all’Ambasciata d’Italia.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.