2 dicembre 2016

Yuri Buono “Vinbarca” il 4 settembre

È stata una serata unica, quella di domenica 28 agosto, organizzata da Vincanto, il wine & food di Pompei, in collaborazione con Charterjamm, società di noleggio yacht. Un modo per far parlare della bellezza di Napoli e della bontà dei vini vesuviani che sono stati degustati in barca, davanti al meraviglioso Castel dell’Ovo. Lo Spumante di Caprettone di Casa Setaro e i Lacryma Christi delle aziende Matrone e Sorrentino hanno fatto da sfondo brioso alla cornice già di per sé unica. Degustazione tenuta dal sommelier e patron di Vincanto, Yuri Buono, che ha voluto porre l’accento sulle potenzialità di una terra unica, per microclima e composizione dei terreni, quale quella vesuviana. “E’ stata un’idea nata dalla volontà di mostrare l’immagine più bella di Napoli, afferma Yuri Buono. Un evento che non è nato per i turisti, bensì per i napoletani, sia per avvicinare ancor di più gli appassionati del vino a questo mondo bellissimo, sia per farli essere fieri di esser figli di questa terra. Vesuvio e Napoli sono un binomio unico, di rara bellezza e, a mio avviso, invincibile. Non bisogna far altro che comprenderlo”. “Vinbarca”, questo il nome che è stato scelto per l’evento, visto il successo di domenica scorsa, si ripeterà anche domenica 4 settembre, secondo le seguenti modalità: – ore 20:30 appuntamento al Porto Turistico di Torre del Greco (largo Portosalvo, 29) – sistemazione in yacht da 12 posti – navigazione intorno al Golfo di Napoli – ormeggio davanti al Castel dell’Ovo e racconto della storia di Napoli – degustazione e racconto dei vini del Vesuvio – bagno di mezzanotte – rientro ore 01:00 circa Costo della serata: € 50 a persona Prenotazioni al 392.9971314

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5914 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.