8 dicembre 2016

Calcio, Serie D, domenica 4 settembre Ostiamare-Latte Dolce

Domenica 4 Settembre alle 15, all'” Anco Marzio ” di Via Amenduni, avrà inizio il Campionato Nazionale di Serie D, Stagione 2016-2017, e l’ Ostiamare di Alfonso Greco esordirà contro il Latte Dolce Sassari del tecnico Massimiliano Paba, tornata tra i Dilettanti dopo due stagioni di assenza grazie alla vittoria dell’Eccellenza sarda.

Oggi pomeriggio, alle 15, i ragazzi dell’ Ostiamare riprenderanno gli allenamenti presso il Centro Sportivo di Via Amenduni. Le sessioni saranno esclusivamente pomeridiane e proseguiranno al medesimo orario fino alla giornata di Venerdì 2 Settembre p.v.. Sabato la consueta rifinitura mattutina in vista della gara che, come detto, avrà il suo fischio d’inizio Domenica 4 Settembre alle 15.

Per quanto riguarda l’appuntamento calcistico di Domenica, coloro che necessitano della richiesta di accredito, Giornalisti della Carta Stampata e delle testate Web e Fotografi, dovranno inoltrare apposita richiesta per i propri inviati, per ogni singola gara, utilizzando l’apposito modulo presente online sul sito biancoviola, e contenente le proprie generalità e la testata e/o emittente radiotelevisiva per la quale prestano la propria attività, nonché recapito fax e/o indirizzo e-mail.

Le richieste, nel numero massimo di n. 2 Giornalisti per Emittenti Televisive (oltre agli operatori tecnici) e di n. 1 (oltre ai fotografi) per Carta Stampata, Testate Web ed Emittenti radiofoniche, dovranno pervenire, utilizzando esclusivamente l’apposito modulo, entro Venerdì 2 Settembre, alle 19, a mezzo e-mail all’indirizzo: segreteria@ostiamare.it

Il prezzo del biglietto d’ingresso all’evento sportivo OSTIAMARE-LATTE DOLCE SASSARI avrà un costo di 10 EURO, ma sarà possibile, fino alla giornata di Sabato, acquistare il biglietto in prevendita, a 5 EURO, presso la Sede biancoviola di Via Amenduni e al punto prevendita predisposto presso il Bar “Paradise ” di Via Alessandro Piola Caselli 136, ad Ostia Lido.

Vi aspettiamo, Forza Ostia!

Riccardo Troiani