8 dicembre 2016

Polizia Municipale: controlli sale scommesse e da gioco, 1 chiusura per 10 giorni e 13 multe

Nell’ambito delle attività di controllo svolte dalla Polizia Municipale di Napoli finalizzate al rispetto dell’Ordinanza Sindacale 387/2016, entrata in vigore lo scorso 17 agosto, che disciplina i nuovi orari di accesso alle sale scommesse e giochi leciti sul territorio, gli agenti hanno intensificato i controlli presso gli esercizi che svolgono tali attività ludiche.

Due i centri sanzionati nel quartiere Pianura, per aver permesso giocate ai minorenni; uno di questi era sprovvisto della Licenza di Polizia per cui veniva sottoposto alla chiusura per 10 giorni provvedimento eseguito tra il 14 ed il 23 agosto.

Dall’entrata in vigore dell’O.S. n. 103 sono stati gli esercizi controllati e sono state 13 le sanzioni contestate dagli operatori per il mancato rispetto degli orari di accesso previsti dall’ordinanza per un ammontare di € 6500 (seimilacinquecento/00).

La maggiore concentrazione di tali esercizi e delle relative contestazioni si è riscontrata nella periferia occidentale e settentrionale. Nella fattispecie veniva riscontrata la presenza di un centro raccolta scommesse in viale Michelangelo aperto nelle ore di chiusura pomeridiana. Il titolare di tale attività oltre ad essere sanzionato per la violazione veniva deferito all’Autorità Giudiziaria poiché sprovvisto delle Licenze di Polizia sebbene avesse aderito alla sanatoria prevista dalla Legge di stabilità 2014.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.