4 dicembre 2016

Pari tra Inter a Palermo a San Siro

Buona prestazione degli uomini di Ballardini che ottengono a San Siro un prezioso punto contro la più quotata Inter, ancora alle preso con una condizione fisica non ottimale di alcuni suoi uomini chiave. Sotto lo sguardo del nuovo arrivo Joao Mario l’Inter ha iniziato la gara a ritmi blandi, per poi spingere nel finale della prima frazione quando una serie di calci d’angolo consecutivi avvicinano i padroni di casa alla rete. Si va comunque all’intervallo con l’occasione più nitida di marca rosanero, con Goldaniga che spreca tutto solo davanti ad Handanovic, mentre l’Inter recrimina per i tentativi di Medel, un tiro a botta sicura respinto proprio sulla linea da Andelkovic e una seconda conclusione finita di poco a lato. Nella ripresa passa a sorpresa subito in vantaggio il Palermo, con un tiro di Rispoli che si infila alle spalle di Handanovic grazie alla deviazione decisiva di Santon che spiazza il proprio portiere. De Boer inserisce allora Candreva, e proprio da un suo cross Icardi trova al 72′ il colpo di testa del pareggio. L’ex laziale confeziona poco dopo un altro assist per Eder che di testa sfiora il vantaggio, e sempre di Candreva è l’ultima palla gol, un sinistro che termina fuori di poco.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.