8 dicembre 2016

Terremoto, le esequie delle vittime celebrate il 30 agosto alle 18 ad Amatrice

Saranno ricordate tutte insieme le vittime del sisma che ha devastato i comuni di Amatrice e di Accumoli, con le esequie che saranno celebrate ad Amatrice martedì 30 agosto alle ore 18.
Una data scelta tenendo conto delle oggettive difficoltà a completare le operazioni di soccorso emerse in questi drammatici giorni di emergenza.
Il rito vedrà la comunità cristiana esprimere la speranza che scaturisce dalla fede pasquale, per affidare alla misericordia di Dio le anime dei defunti e stringersi attorno ai familiari in lutto.

In un momento in cui i legami paiono disgregarsi, la liturgia, presieduta dal vescovo Domenico, costituirà anche un’occasione per rinsaldare il senso comunitario delle popolazioni colpite dal terremoto e per ritrovare la fiducia onorando persone provenienti da storie e luoghi diversi, ma accomunate da uno stesso sentimento di affetto verso terre ricche di natura e di storia.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.