3 dicembre 2016

Terremoto, Regione Lazio: aggiornamento su accessi alle strutture sanitarie

“Di seguito l’elenco della situazione degli accessi nelle strutture sanitarie regionali alle ore 13.30: Ospedale San Camillo de Lellis, a Rieti – 120 accessi, di cui 100 trattati e 21 in attesa; Asl Roma 1 – 4 persone provenienti da Amatrice, tutte all’ospedale San Fillippo Neri. Due dei quattro pazienti sono arrivati in elicottero, gli altri due con mezzo proprio; Asl Roma 2 – 2 persone all’ospedale Sandro Pertini, 1 al Policlinico Casilino; Asl Roma 3 (ospedale G. B. Grassi di Ostia) – Una donna in codice giallo; Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata – Un paziente in codice rosso, arrivato in eliambulanza; Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini – 3 codici rossi, di cui 2 sono stati ricoverati: di questi, uno è nel reparto di Rianimazione, uno in quello di Traumatologia e il terzo è in trattamento al Pronto Soccorso; Policlinico Gemelli – 12 ricoveri: 4 in codice giallo e 8 in codice rosso. Dei dodici pazienti, 2 sono minori; Policlinico Umberto I – 2 pazienti: una donna incinta e un politraumatizzato; Policlinico Tor Vergata – 4 pazienti: 2 arrivati in elisoccorso, 2 con mezzi propri; Azienda Ospedaliera Sant’Andrea – 2 codici verdi; Nelle Asl Roma 4, Roma 5, Roma 6, in quelle di Frosinone, Latina, Viterbo e negli ospedali Sant’Eugenio e CTO non sono per il momento pervenuti pazienti dalle zone del sisma, ma le strutture sono state allertate per garantire un eventuale afflusso”.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

 

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it