Anagni, il sindaco Bassetta esprime solidarietà alla popolazione dei territori colpiti dal terremoto

Il sindaco Fausto Bassetta e tutta l’amministrazione comunale di Anagni esprimono solidarietà alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto nella notte tra martedì e mercoledì e sono vicini alle famiglie delle vittime condividendo il loro dolore.

L’amministrazione comunale si mette a disposizione per qualsiasi aiuto possa servire a chi in queste ore sta vivendo un dramma indicibile. Da Anagni sono partiti immediatamente i volontari del Radio Soccorso verso Amatrice, dove resteranno con una prima squadra fino a domenica per poi darsi il cambio con altri dell’associazione. “Siamo sicuri – dichiara il sindaco Bassetta – che daranno il loro prezioso contributo a favore delle numerose persone che stanno soffrendo per la perdita dei propri cari e per la distruzione del loro territorio”.

Alle prime scosse nella notte, avvertite anche ad Anagni, il sindaco Fausto Bassetta e il responsabile del Radio Soccorso, Bruno Giordano, si sono messi in contatto per monitorare la situazione e coordinare i necessari controlli sul territorio, fortunatamente senza esiti.

Ai volontari della protezione civile di Anagni e a quanti sono impegnati nelle operazioni di soccorso va il grazie dell’amministrazione comunale. Ma il pensiero più grande va, naturalmente, alle popolazioni colpite dal tragico evento naturale.

I video del giorno

Informazioni su Samantha Lombardi 4775 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it