4 dicembre 2016

Roma, fa salire in auto un transessuale che lo rapina di una collana d’oro

Ha chiesto aiuto al numero di soccorso pubblico nella tarda serata di ieri, riferendo di trovarsi sul lungotevere dell’Acqua Acetosa e di essere stato appena rapinato di una collana d’oro.

Agli agenti del Commissariato Villa Glori, subito intervenuti, ha spiegato di aver visto una donna chiedere un passaggio e di essersi fermato, rendendosi poi conto, una volta salita in macchina, trattarsi di un transessuale, che gli ha chiesto di essere condotto in una via adiacente.

Poi, una volta giunti a destinazione, il trans ha afferrato la collana d’oro della vittima ed è fuggito, riuscendo a dileguarsi.

Gli agenti del Commissariato, ai quali si sono aggiunti i colleghi del Reparto Volanti, hanno subito iniziato le ricerche, notando poco dopo una persona perfettamente corrispondente alle descrizioni che, alla vista dei poliziotti, è salita in tutta fretta su un autobus in transito cercando così di allontanarsi dal posto.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno immediatamente bloccato il mezzo e fatto scendere la persona ricercata, identificata per M.R., 30 anni, originario del Brasile, nella cui borsa è stata rinvenuta la collana d’oro, subito riconsegnata al proprietario.

Immediato è scattato l’arresto per rapina.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.