4 dicembre 2016

Roma, Porta Maggiore: tenta di scassinare una porta di un’ abitazione, bloccate due rom

 

Pensavano di trovare l’appartamento vuoto a causa delle vacanze estive due giovani rom, di 20 e 25 anni, che in pieno giorno si sono introdotte all’interno di un condominio di via Ruggero d’Altavilla cercando di forzare la porta d’ingresso di un’abitazione con un giravite di grandi dimensioni.

L’appartamento, però, non era disabitato ed il proprietario, che dormiva all’interno, svegliatosi di soprassalto per i rumori provenienti dalla porta, ha immediatamente avvisato di quanto stava accadendo il numero di soccorso pubblico.

La sala operativa della Questura ha immediatamente girato la nota alle pattuglie presenti in zona ed in breve gli agenti del Commissariato Porta Maggiore e del Reparto Volanti sono giunti sul posto.

Nel corso del sopralluogo effettuato, i poliziotti hanno sorpreso le due rom ancora “all’opera”.

Alla vista degli agenti della Polizia di Stato, le due sono fuggite dirigendosi ai piani superiori, ma sono state bloccate ed accompagnate negli uffici del Commissariato per essere identificate.

Al termine, la 25enne è stata arrestata per rispondere di tentato furto aggravato mentre la complice, in avanzato stato di gravidanza, è stata denunciata in stato di libertà per lo stesso reato.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.