9 dicembre 2016

Minacce al Movimento 5 Stelle di Ladispoli dopo lo sgombero deicamping

Il 21 agosto, in seguito allo sgombero ordinato dalla Procura di Civitavecchia delle aree camping abusive, il Movimento 5 Stelle di Ladispoli ha ricevuto gravi minacce, in forma privata, sulla sua pagina facebook. Dobbiamo ricordare che i controlli sulla zona partirono da un esposto elaborato proprio dal Movimento 5 Stelle il quale, dopo decenni di silenzio da parte dell’Amministrazione (decenni in cui in quelle aree venivano perpetrati abusi, compresi scarichi fognari direttamente in mare), ha deciso di intervenire sulla questione.
«Noi andiamo avanti – spiega Antonio Pizzuti Piccoli, coordinatore del Movimento 5 Stelle di Ladispoli – A Ladispoli dobbiamo ritornare alla legalità. Dobbiamo tutelare e favorire i cittadini che lavorano onestamente e non quelli che hanno attività non in regola. In questi mesi stiamo predisponendo un piano di rilancio del turismo basato sulla qualità e sul rispetto ambientale, in cui ci sarà posto anche per quegli imprenditori che oggi non sono riusciti a regolarizzare la loro posizione, ma che, a conclusione dell’iter giudiziario, potranno riqualificare le loro attività e godere del nuovo assetto che proporremo per la città futura. Siamo convinti che la cittadinanza ci sosterrà!». Continuano intanto ad emergere le responsabilità dell’Amministrazione in carica che, pur essendo a conoscenza delle irregolarità, nulla ha fatto per reprimere gli abusi o per far mettere in regola chi chiedeva di aprire attività nell’area. I politici che da vent’anni chiudono gli occhi dovranno assumersi la responsabilità politica e legale dei fatti. Per quanto riguarda le minacce ricevute, il Movimento 5 Stelle ha presentato un esposto denuncia ai Carabinieri di Ladispoli. Andremo avanti per la nostra strada, forti dell’appoggio che i cittadini ci stanno mostrando.

MoVimento 5 Stelle Ladispoli

About Ruggero Terlizzi 2880 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it