3 dicembre 2016

Sospesa la produzione della Golf, mancano i pezzi di ricambio forniti da parte di ditte esterne

 

VW sospende la produzione di vetture Golf nello stabilimento base di Wolfsburg da sabato 20 a lunedì 29 agosto a causa  dell’interruzione delle consegne da parte di fornitori esterni. La conferma arriva da un portavoce della casa automobilistica. Allo stabilimento di Emden è già stato annunciato l’orario ridotto per 7’500 dipendenti e la misura viene ora valutata anche per quelli di Braunschweig, Zwickau, Kassel e addirittura Wolfsburg.La carenza di componenti, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha portato a “paralisi” nella produzione della vettura, anche dopo che la marca tedesca la settimana scorsa era riuscita ad ottenere un’ingiunzione da parte di un tribunale per obbligare un fornitore a riprendere le consegne, atto rimasto lettera morta. I clienti italiani, dunque, a causa di questo stop probabilmente dovranno  vedersi slittare le consegne

Giovanni D’AGATA