6 dicembre 2016

Podio assoluto e vittoria di gruppo per Magliona a Gubbio

Il driver sardo della CST Sport con la Norma-Zytek è terzo nella generale e primo delle biposto sul traguardo del Trofeo Luigi Fagioli, nono round del Tricolore Montagna in Umbria

Omar Magliona è stato protagonista di vertice al 51° Trofeo Luigi Fagioli, nona prova del Campionato Italiano Velocità Montagna a Gubbio. Il portacolori della scuderia siciliana Cst Sport ha colto il secondo posto in gara-1 concludendo poi terzo assoluto sul podio della classica salita umbra e ha vinto il gruppo delle Sport biposto E2SC alla sua prima volta sulla Norma M20 Fc Zytek curata dal Team Faggioli e gommata Pirelli a Gubbio. Un fine settimana di lavoro su setup e feeling con l’auto per il pilota sardo, al quale resta un po’ di rammarico per non aver attaccato a fondo nella prima salita. Il suo crono totale al termine delle due gare è stato di 3’16″72 (gara-1: 1’37″88; gara-2: 1’38″84).
Magliona commenta così dopo la cerimonia del podio: “Peccato per gara-1 in particolare. Al sabato soffrivamo ancora troppo di sottosterzo ma dopo le modifiche apportate in serata domenica mattina il prototipo rispondeva decisamente meglio sul tracciato, soltanto che a quel punto non me l’aspettavo. Semplicemente non ci abbiamo creduto, altrimenti sarebbe uscito un crono migliore. Poi per gara-2 abbiamo voluto ulteriormente sperimentare sull’assetto dell’anteriore ma evidentemente abbiamo azzardato troppo e in quelle condizioni non eravamo più in grado di attaccare a fondo. Comunque certe prove andavano fatte e anche se c’è ancora da lavorare abbiamo intrapreso una buona strada”.

About Emanuele Bompadre 8249 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.