4 dicembre 2016

Fiumicino, Pavinato: “Su Focene l’attenzione dell’amministrazione resta alta”

“Strano che il nuovo comitato cittadino di Focene si lamenti di quella che, a suo dire, sarebbe una disattenzione estiva da parte di questa Amministrazione nei confronti della località balneare del territorio di Fiumicino. Sono infatti molte le risposte messe in campo dall’Amministrazione. Nessuno vuole chiudere gli occhi davanti ad alcuni problemi, ma certamente la situazione della viabilità rispetto agli anni scorsi è migliorata anche grazie al cambio di alcuni sensi unici e al rifacimento del manto stradale su viale di Focene, via delle Carenarie, via delle Came, via Consorzio Focense e via delle Fissurelle. Un sistema viario modificato così come richiesto dallo stesso nuovo comitato cittadino non solo in diverse assemblee tenute a Focene, ma anche in una riunione ristretta presso la sede della Giunta che ha analizzato nel dettaglio tutte le possibili soluzioni e alternative. Senza contare gli oltre 500 parcheggi realizzati da privati che comunque hanno alleggerito la situazione della sosta in prossimità del lungomare. Ricordo poi che sono stati modificati e allargati i marciapiedi a beneficio dei pedoni, ma anche per impedire auto in sosta selvaggia lungo via delle Pinne e via delle Patelle. Il corpo della Polizia Locale ha poi elevato centinaia di multe agli automobilisti più indisciplinati e rimosso le auto in sosta davanti ai cancelli e nei pressi degli incroci della località. Per quanto riguarda gli evasori della raccolta differenziata alcuni sono stati identificati e sanzionati e più volte abbiamo sollecitato la Regione per risolvere con azioni mirate e di lungo periodo i problemi dell’erosione sul nostro litorale. Il nuovo comitato cittadino sa anche che sono stati approvati piani che danno un assetto nuovo a Focene (uno approvato proprio nel mese di agosto) e che rispondono all’esigenza di chi da anni paga le tasse e non vede compiuto il proprio diritto ad edificare secondo tutte le norme regolate dalla legge. Il nuovo comitato cittadino parla, per sua stessa ammissione, di problemi annosi. Sa quindi anche che la pretesa di vederli tutti risolti nel mese di agosto è sicuramente eccessiva. Resta comunque il fatto che l’attenzione su Focene, come su tutte le 14 località del nostro comune, rimarrà comunque alta, non solo ad agosto ma in tutti i mesi dell’anno. Stiamo lavorando e continueremo a lavorare, le porte del Comune sono aperte, così come lo sono sempre state, a qualsiasi costruttivo confronto”.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.