7 dicembre 2016

Cassino, in depressione non risponde alle telefonate della sorella: interviene la polizia

 

La chiamata sul 113 del Commissariato di Cassino arriva nel tardo pomeriggio di ieri. Dall’altro capo del filo una donna, disperata, chiede aiuto perché il fratello, da tempo sofferente di crisi depressive, non risponde alle sue chiamate.

L’operatore della Polizia, con grande professionalità, da una parte la rassicura, dall’altra invia immediatamente una Volante presso l’abitazione indicata.

I poliziotti sentono un forte odore di gas provenire dall’appartamento: non si perdono d’animo e, attraverso un balcone adiacente, si introducono all’interno.

I fornelli sono stati lasciati volontariamente aperti e per terra c’è l’uomo ormai privo di sensi ed in fin di vita.

Vigili del Fuoco e 118, già allertati, giungono poco dopo.

Mentre i primi provvedono a mettere in sicurezza la casa, i secondi trasportano l’uomo in ospedale dove è stato affidato alle cure dei sanitari.

About Samantha Lombardi 4018 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it