5 dicembre 2016

Roma, Figliomeni, FDI: “Grillini campioni olimpionici di stipendio triplo”

“Accanto al ‘salto triplo’ – disciplina sportiva che purtroppo non ha dato molte soddisfazioni all’Italia – il CONI potrebbe chiedere agli organismi sportivi internazionali di introdurre anche lo ‘stipendio triplo’ come nuovo sport ed il Capo Segreteria della Sindaca Raggi, Salvatore Romeo, vincerebbe a mani basse la medaglia olimpica”, lo dichiara in una nota Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia, in merito alla infornata di nomine con annessi super stipendi decise dalla Sindaca grillina che avrebbe causato l’uscita di scena dal Campidoglio della Direttrice del Dipartimento Personale che, secondo notizie di stampa, si sarebbe rifiutata di firmare il provvedimento di nomina.

“Grazie all’operato della Raggi – che ogni giorno sorprende ed impoverisce sempre di più i romani elargendo super stipendi ai suoi collaboratori – il suo capo segreteria, che da funzionario guadagnava 40.000,00 €, beneficerà  invece di ben 120.000 € all’anno. È questa la discontinuità con il passato promessa dai pentastellati? È questa la diversità grillina che in tema di stipendi ai propri militanti, che purtroppo gravano sulle finanze della collettività, hanno superato tutti i record?” conclude l’esponente di Fratelli d’Italia.